Pronostico Wolverhampton-Everton, Premier League: probabili formazioni

0

Wolverhampton-Everton è il Monday Night di Premier League, l’ultima partita per quanto riguarda la decima giornata. Si gioca alle 21 ora italiana, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

Dopo tre vittorie consecutive in Premier League si è interrotta al 93′ la risalita del Wolverhampton, che nove giorni fa a Leeds ha subito il pari in pieno recupero su rigore. Bruno Lage può comunque essere soddisfatto per le conferme ricevute da Hwang Hee-chan, uno dei componenti del tridente con Raúl Jiménez e Francisco Trincão. Non al meglio Marçal e Willy Boly, con il primo che però può farcela per ricoprire il ruolo di esterno sinistro nel 3-4-3. L’Everton non se la passa molto meglio, anzi. Rafa Benítez è due posizioni sopra ma con appena un punto in più, nelle ultime cinque giornate ne ha perse tre pareggiata una e vinta una. Yerry Mina dovrebbe aver recuperato dal problema fisico e il suo ritorno sarebbe una manna dal cielo per i Toffees, incredibilmente crollati nell’ultima col Watford passando da 2-1 a 2-5 nel quarto d’ora finale. Con Dominic Calvert-Lewin invece sempre infortunato tocca a Richarlison ricoprire il ruolo di centravanti, supportato da Demarai Gray. Possibile nuova chance sulla sinistra per il classe 2001 Anthony Gordon. Wolverhampton-Everton avrà come arbitro Martin Atkinson, diretta TV su Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI WOLVERHAMPTON-EVERTON

Wolverhampton (3-4-3): José Sá; Kilman, Coady, Saïss; Nélson Semedo, Rúben Neves, João Moutinho, Marçal; Trincão, Jiménez, Hwang Hee-chan. Manager: Lage
Everton (4-4-1-1): Pickford; Holgate, Mina, Keane, Digne; Townsend, T. Davies, Allan, Gordon; D. Gray; Richarlison. Manager: Benítez

PRONOSTICO WOLVERHAMPTON-EVERTON

Non è certo il momento migliore per entrambe le squadre, col Wolverhampton che forse arriva meglio ma non di tantissimo. Anche per questo motivo può essere una buona idea provare la secca dell’X, offerta nel palinsesto Snai a 3.25.