Pronostico Verona-Lazio, 30ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Verona-Lazio è in programma alle ore 15 per la trentesima giornata di Serie A. Di seguito le probabili formazioni e il pronostico della sfida del Bentegodi, che curiosamente non avrà gli allenatori in panchina.

Il Verona ha dato un segnale dopo le tre sconfitte consecutive, battendo 0-2 il Cagliari. Lì hanno segnato Antonín Barák, al record di marcature stagionali, e Kevin Lasagna che deve ancora trovare il primo gol al Bentegodi. Ivan Jurić (squalificato, lo rimpiazza il vice Matteo Paro), ovviamente, insiste su di loro e su Mattia Zaccagni, nelle ultime giornate apparso un po’ in debito d’ossigeno. I dubbi nell’Hellas sono solo in difesa, dove Matteo Lovato è squalificato: dovrebbe essere arretrato ancora una volta Federico Dimarco, con Giangiacomo Magnani e Federico Ceccherini. Nella Lazio mancherà Simone Inzaghi, fermato dal Coronavirus: lo rileva in panchina il suo vice Massimiliano Farris. Ha recuperato Patric dopo alcuni problemi alla schiena, ma è probabile che sia arretrato Adam Marušić come terzo centrale. Questo fa sì che uno tra Mohamed Fares e Senad Lulić dovrà spostarsi sulla fascia destra, dato che Manuel Lazzair è squalificato. Pochi dubbi per il resto, anche se Andreas Pereira aspetta sempre la sua occasione. Con Ciro Immobile, che ovviamente non si tocca, c’è da trovare il partner: più Felipe Caicedo di Vedat Muriqi, con Joaquín Correa squalificato. Verona-Lazio avrà come arbitro Daniele Chiffi, diretta TV su DAZN1.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LAZIO

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Magnani, Dimarco; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazović; Barák, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Paro (Jurić squalificato)
Lazio (3-5-2): Reina; Marušić, Acerbi, S. Radu; Lulić, S. Milinković-Savić, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Caicedo, Immobile. Allenatore: Farris (S. Inzaghi indisponibile)

PRONOSTICO VERONA-LAZIO

Conta quasi solo per la Lazio, ma l’Hellas ha voglia di proseguire ancora la sua ottima stagione. Più facile quindi, anche per le assenze, pensare al GOAL anche se dato solo 1.67.