Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Mestalla Valencia

Valencia-Real Madrid rimette in campo la capolista della Liga, reduce dalla sofferta vittoria contro il Siviglia nella scorsa giornata. Queste le probabili formazioni e il pronostico, calcio d’inizio alle ore 21 al Mestalla.

Il Valencia è in calo e ha segnato solo in una delle ultime quattro giornate, durante la vittoria per 2-1 contro l’Almería. L’ultimo gol l’ha fatto Roman Yaremchuk, che è in ballottaggio con Hugo López Noguerol. Rubén Baraja si affida poi a un ex, Hugo Duro, che ha segnato dieci volte in questa Liga e non ha avuto un passaggio felice coi blancos, breve e fondamentalmente solo nel Castilla. Per il Real Madrid c’è da fare i conti anche con la Champions League, in attesa del ritorno contro il RB Lipsia dopo la vittoria per 0-1 all’andata. Carlo Ancelotti ieri ha annunciato il pieno recupero di Jude Bellingham dopo il problema alla caviglia: l’inglese è fuori dalla vittoria nello scontro diretto col Girona di tre settimane fa, dove aveva fatto doppietta. Giocherà, trequartista dietro Rodrygo e Vinícius Júnior in un attacco che recupera anche Joselu. Tutte buone notizie, per quella che può essere la prova generale in attesa della Champions League. Come terzino sinistro più Ferland Mendy di Eduardo Camavinga, più volte adattato in stagione. Valencia-Real Madrid avrà come arbitro Jesús Gil Manzano, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA-REAL MADRID

Valencia (4-4-2): Mamardashvili; Foulquier, Diakhaby, Mosquera, Gayà; Fran Pérez, Guillamón, Pepelu, Sergi Canós; Hugo Duro, López Noguerol. Allenatore: Baraja.
Real Madrid (4-3-1-2): Lunin; Carvajal, Rüdiger, Nacho, Mendy; Valverde, Tchouaméni, Kroos; Bellingham; Rodrygo, Vinícius Júnior. Allenatore: Ancelotti.

PRONOSTICO VALENCIA-REAL MADRID

Il recupero di Bellingham a maggior ragione dà più possibilità al Real Madrid, che si trova in una posizione invidiabile per gestire il doppio impegno. Il 2 non è dato altissimo (1,64 da Fastbet) ma ci sta.