Pronostico Udinese-Inter, 35ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Udinese-Inter inizierà alle 18, circa un’ora dopo la fine della partita del Milan, e per i nerazzurri sarà un altro snodo fondamentale dopo il tracollo di Bologna. Ecco le probabili formazioni col nostro pronostico.

L’Udinese viene dalla roboante vittoria per 0-4 a Firenze, che ha confermato l’ottimo momento della squadra di Luca Gotti. Difficile per non dire improbabile il recupero di Beto, c’è il ballottaggio fra Ignacio Pussetto e Isaac Success per affiancare Gerard Deulofeu. Torna anche Roberto Pereyra, dopo tre partite d’assenza, il Tucu si gioca il posto con Lazar Samardžić ma ha buone possibilità di esserci dal 1′. Squalificato Jean-Victor Makengo, lo rimpiazzerà Tolgay Arslan mentre in difesa rientra Nehuén Pérez. L’Inter arriva dal disastro di Bologna, dove ha perso la possibilità di andare in testa alla classifica. Questo complice lo svarione di Ionuț Andrei Radu col liscio su retropassaggio, ma il portiere rumeno potrebbe avere un’immediata chance di riscatto oggi. Previsto un provino per Samir Handanović, ancora non al meglio dopo il fastidio all’addome. Simone Inzaghi ritrova Robin Gosens (panchina) e Arturo Vidal, quest’ultimo dovrebbe sostituire lo squalificato Hakan Çalhanoğlu. Ancora senza Alessandro Bastoni, che può tornare per la finale di Coppa Italia, è ballottaggio tra Federico Dimarco e Danilo D’Ambrosio con quest’ultimo che ha qualche chance in più. Udinese-Inter avrà come arbitro Daniele Chiffi, diretta streaming DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-INTER

Udinese (3-5-2): Silvestri; Rodrigo Becão, Pablo Marí, Pérez; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Udogie; Success, Deulofeu. Allenatore: Cioffi
Inter (3-5-2): I. Radu; D’Ambrosio, de Vrij, Škriniar; Dumfries, Barella, Brozović, Vidal, Perišić; Džeko, Lautaro Martínez. Allenatore: Inzaghi

PRONOSTICO UDINESE-INTER

L’Inter trova uno degli avversari più ostici del momento e non sarà certo partita semplice per i nerazzurri, soprattutto se dovesse prima vincere il Milan. Potrebbe essere difficile vedere un gol entro il 20′: quota no a 1.60 per Snai.