Pronostico Trapani-Crotone, 38ª giornata Serie B: probabili formazioni

0

Trapani-Crotone è l’ultima disperata speranza dei padroni di casa per evitare la retrocessione diretta. Al Provinciale calcio d’inizio alle ore 21, così le probabili formazioni e il pronostico.

Dodici risultati positivi nelle ultime tredici giornate potrebbero non bastare al Trapani, virtualmente retrocesso a meno di utopistiche goleade. C’è un però: i siciliani hanno fatto ricorso per i due punti di penalizzazione, che sarà discusso il 6 agosto (un giorno prima dell’inizio della post-season), perciò la formazione di Fabrizio Castori dovrà fare il suo e poi sperare. Squalificati Fausto Grillo e Moses Odjer, sicuro il rientro in formazione di Anthony Taugourdeau e poi potrebbe esserci spazio per Gregorio Luperini, uno dei più in forma e decisivo da subentrato lunedì a Perugia. Per il resto gli stessi del Curi. Il Crotone è già in Serie A e oggi conclude il suo campionato. Giovanni Stroppa può far rifiatare tanti giocatori, non Simy che si gioca il titolo di capocannoniere. Giovanni Crociata, Salvatore Molina e Ahmad Benali sono gli indisponibili (gli ultimi due squalificati), poi altre rotazioni con la conferma di Marco Festa in porta. Maxi López dovrebbe partire ancora dalla panchina, per Antonio Mazzotta c’è la possibilità di giocare sulla fascia sinistra. Trapani-Crotone avrà come arbitro Riccardo Ros, diretta TV su DAZN1.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI-CROTONE

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Buongiorno, Pagliarulo; Kupisz, Colpani, Taugourdeau, Coulibaly, Luperini; Dalmonte, Pettinari. Allenatore: Bocchini (Castori squalificato)
Crotone (3-5-2): Festa; Spolli, Marrone, Bellodi; Gerbo, Zanellato, Gomelt, Barberis, Mazzotta; Messias, Simy. Allenatore: Stroppa

PRONOSTICI TRAPANI-CROTONE

Il Trapani intanto pensa a vincere, poi al 99% sarà retrocessione sul campo ma magari da ribaltare in sede di ricorso. L’1 paga 1.99 e visto il rendimento dei siciliani dalla ripresa non è affatto una cattiva quota, anzi.