Pronostico Torino-Fiorentina, 21ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Torino-Fiorentina è stata spostata dalle 14.30 di ieri alle 17 di oggi, complice la fine della quarantena dei granata. Ecco le probabili formazioni e il pronostico del match di Serie A.

Il Torino torna in campo ma non si sa con chi, visto che i granata non hanno mai comunicato i nomi dei positivi. L’unico sicuro è Cristian Ansaldi, perché ha rivelato assieme alla compagna di avere il COVID-19. Ivan Jurić deve scegliere il portiere, tra Vanja Milinković-Savić ed Etrit Berisha: entrambi non sono al meglio. Davanti dovrebbero essere a posto Antonio Sanabria, Dennis Praet e Josip Brekalo. Ma qualche sorpresa all’ultimo può sempre esserci non essendo noti nemmeno i convocati. Anche per la Fiorentina è l’esordio nel 2022, ma giovedì scorso non ha giocato con l’Udinese per problemi legati ai friulani. Vincenzo Italiano ha avuto più tempo per arrivare alla partita e ci sono diversi ballottaggi fra centrocampo e attacco. Dovrebbe partire dalla panchina Jonathan Ikoné, preso dal Lille con visite mediche fatte durante le feste e contratto depositato appena aperto il mercato. L’altro colpo già ufficiale, Krzysztof Piątek, non figura invece fra i convocati. Ha scontato la squalifica contro il Verona capitan Cristiano Biraghi, per l’espulsione col Sassuolo, e si riprende il posto come terzino sinistro. Torino-Fiorentina avrà come arbitro Livio Marinelli, diretta streaming DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-FIORENTINA

Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Bremer, Rodríguez; Singo, Lukić, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Jurić
Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenković, Martínez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejón, Vlahović, González. Allenatore: Italiano

PRONOSTICO TORINO-FIORENTINA

Il Torino sembra aver sistemato la questione, di certo però l’ultima settimana non è stata ideale e gli allenamenti possono non essere andati al meglio. Il GOAL è dato a 1.67 su Betnero e può essere una discreta idea, anche se pure la vittoria dei viola intriga (e paga molto di più, 2.45).