Pronostico Torino-Brescia, 31ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Torino-Brescia è una partita che vale tantissimo per la salvezza, soprattutto alla luce del successo del Lecce di ieri. Queste le probabili formazioni e il pronostico, all’Olimpico Grande Torino si gioca alle ore 21.45.

Il Torino comincia ad avere un po’ di paura. OK che la sconfitta nel derby poteva essere messa in preventivo, ma i pochi segnali positivi dati dai granata dalla ripresa preoccupano. Moreno Longo non avrà Armando Izzo, squalificato, quindi il “classico” ballottaggio fra Gleison Bremer e Lyanco non avrà luogo semplicemente perché giocheranno entrambi. Cristian Ansaldi agirà sulla sinistra, dove la sua assenza si è fatta sentire quando era infortunato, Álex Berenguer e Simone Verdi saranno a supporto di Andrea Belotti con Simone Edera principale alternativa. Il Brescia battendo a sorpresa il Verona ha ritrovato un po’ di speranze salvezza, subito smorzate dai punti fatti da Genoa (domenica) e Lecce (ieri). L’appena diciottenne Andrea Papetti, dopo il gol di tre giorni fa, ovviamente confermato in difesa dove recupera Jhon Chancellor. Ieri è apparso agli allenamenti pure Mario Balotelli, ma per Diego López in attacco non ci sono dubbi: Alfredo Donnarumma con Ernesto Torregrossa per provare il colpo esterno. Torino-Brescia avrà come arbitro Daniele Doveri, diretta TV su Sky Sport 253 (DTT 484).

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-BRESCIA

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Rincón, Meïté, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti. Allenatore: Longo
Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Matějů, Semprini; Dessena, Tonali, Bjarnason; Špalek; Torregrossa, Al. Donnarumma. Allenatore: López

PRONOSTICO TORINO-BRESCIA

Match non così scontato come si pensa, perché il Torino è in caduta libera e il Brescia vuole provarci. Giocare l’X2 come doppia chance, proposta da 888sport con una quota di 2.30, non è così folle considerato il rendimento recente.