Pronostico Svezia-Georgia, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni

0

Svezia-Georgia segna il grande ritorno di Zlatan Ibrahimović in nazionale. Per le qualificazioni ai Mondiali del 2022 si gioca alla Friends Arena di Solna alle ore 20.45, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

Rieccolo, Zlatan Ibrahimović. Dopo la conferenza stampa dell’altro giorno, con annesso momento di commozione, il miglior giocatore della storia della Svezia veste di nuovo la maglia gialloblù: non gli capitava dal 22 giugno 2016, durante gli Europei contro il Belgio. Al suo fianco Marcus Berg, un giramondo, o il più giovane Alexander Isak nel 4-4-2 di Janne Andersson dove Dejan Kuluševski tornerà a fare l’esterno destro, sperando di lasciare alle spalle il momento altalenante con la Juventus. Occhio a Robin Olsen in porta: ha avuto una rapina in casa con moglie e figli minacciati con un machete, non è al meglio dal punto di vista mentale. La Georgia si presenta con non tantissime ambizioni, ma anche un commissario tecnico nuovo dal passato glorioso: Willy Sagnol. L’ex terzino destro della Francia finalista nel 2006 non ha grandissime individualità a disposizione, punterà sull’esperienza come il portiere Georgi Loria e il difensore centrale Davit Khocholava. Anche a centrocampo si punta sui veterani, con capitan Jaba Kankava che è ormai da anni una colonna portante. Svezia-Georgia avrà come arbitro il francese Benoît Bastien.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA-GEORGIA

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelöf, Granqvist, Bengtsson; Kuluševski, Ekdal, K. Olsson, Forsberg; Ibrahimović, Isak. Commissario tecnico: Andersson
Georgia (4-2-3-1): Loria; Kakabadze, Khocholava, Kashia, Tabidze; Kvekveskiri, Kankava; Shengelia, Okriashvili, Lobzhanidze; Kvilitaia. Commissario tecnico: Sagnol

PRONOSTICO SVEZIA-GEORGIA

È la grande serata di Ibra, e non può che andare a ritrovare l’appuntamento con un gol che in nazionale gli manca addirittura dal 2015. Che ci sia Zlatan Ibrahimović marcatore nei novanta minuti, quindi non necessariamente il primo, è un’opzione che paga 1.75 dal palinesto di William Hill: consigliatissima.