Pronostico Spezia-Chievo, play-off Serie B: probabili formazioni

0

Spezia-Chievo definisce la prima finalista dei play-off di Serie B. Alle ore 21 al Picco si riparte dal 2-0 dell’andata, con i padroni di casa obbligati a vincere per due gol di scarto (almeno).

Spezia con l’acqua alla gola. Era favorito prima dell’inizio dei play-off, ora rischia di uscire subito. Questo perché, oltre a perdere (e male) al Bentegodi, ha pure sbagliato un rigore con Matteo Ricci che se l’è fatto parare. Il centrocampista proverà a riscattarsi questa sera, nel 4-3-3 di Vincenzo Italiano (che si gioca pure la possibilità di andare al Genoa, viste le voci degli ultimi giorni) dove potrebbe esserci anche Andrej Gălăbinov, rientrato tre giorni fa ma a gara in corso. Ballottaggio sulla sinistra, fra Antonio Di Gaudio e Antonino Ragusa, così come per il terzino destro fra Salva Ferrer e Luca Vignali. Il Chievo deve fare una delle cose che gli riescono storicamente meglio: difendere il risultato. Difficile aspettarsi una formazione aperta da parte di Alfredo Aglietti, che ritrova anche il veterano Emanuele Giaccherini ma di fatto solo per fare numero. Luca Garritano sarà il terzo d’attacco con Filip Djordjević ed Emmanuel Vignato, occhio ovviamente ad Adrian Šemper che su tre rigori fronteggiati nei play-off due li ha parati e il terzo è finito alto. Spezia-Chievo avrà come arbitro Eugenio Abbattista, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-CHIEVO

Spezia (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Erlić, Ramos; Mora, M. Ricci, Bartolomei; Gyasi, Gălăbinov, Di Gaudio. Allenatore: Italiano
Chievo (4-3-3): Šemper; Dickmann, Rigione, Leverbe, Renzetti; Segre, Esposito, Obi; Vignato, Djordjević, Garritano. Allenatore: Aglietti

PRONOSTICO SPEZIA-CHIEVO

Lo Spezia dovrà fare di tutto per rimontare la situazione: o fa almeno due gol o è fuori. Il Chievo è reduce da quattro vittorie e un pareggio (che valeva comunque come un successo) nelle ultime cinque. NO GOAL è quotato 1.80, secondo il palinsesto Snai.