Pronostico Slovenia-Russia, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni

0

Slovenia-Russia è una sfida che ha tanto da dire per il Gruppo H delle qualificazioni ai Mondiali, dove sono quattro le squadre che sperano di finire nei primi due posti. A Maribor calcio d’inizio alle ore 20.45, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

Ultima chiamata per la Slovenia. La facile vittoria per 0-4 su Malta venerdì sera, con doppietta di Josip Iličić, ha permesso agli uomini di Matjaž Kek di portarsi al terzo posto: con un altro successo sarebbe -3 dalla zona play-off. Andraž Šporar guiderà l’attacco ed è anche lui andato a bersaglio a Ta’ Qali tre giorni fa, così come il classe 2003 del Red Bull Salisburgo Benjamin Šeško che sarà utilizzato a gara in corso. La Russia ha cominciato bene con Valeri Karpin in panchina: un pareggio (all’esordio del nuovo commissario tecnico) e tre vittorie senza aver mai subito gol. Contro la Slovacchia è servita un’autorete di Milan Škriniar per trovare i tre punti, ma contava più il risultato della prestazione. Daler Kuzyaev, usato più volte anche allo Zenit come terzino destro, stavolta dovrebbe giocare più avanzato come da ruolo naturale. Fëdor Smolov sarà il centravanti, assistito da Zelimchan Bakaev e Anton Zabolotnyi nel 4-3-3 dell’ex centrocampista. Slovenia-Russia avrà come arbitro il portoghese Artur Soares Dias.

PROBABILI FORMAZIONI SLOVENIA-RUSSIA

Slovenia (4-2-3-1): Oblak; Karničnik, Bijol, Mevlja, Balkovec; Gnezda Čerin, Kurtić; Iličić, Lovrić, Verbič; Šporar. Commissario tecnico: Kek
Russia (4-3-3): Safonov; Sutormin, Diveev, Dzhikiya, Terekhov; Kuzyaev, Barinov, Fomin; Bakaev, Smolov, Zabolotnyi. Commissario tecnico: Karpin

PRONOSTICO SLOVENIA-RUSSIA

La Russia ha mantenuto la porta inviolata nelle quattro partite con Karpin come commissario tecnico, questo dovrebbe rendere la partita dal punteggio non troppo alto. Il cinque su cinque non è così scontato, e lo 0-0 non andrebbe bene agli ospiti che puntano al primo posto. Si può giocare il NO GOAL: 1.73 da Snai.