Pronostico Shamrock Rovers-Milan, Europa League: probabili formazioni

0

Shamrock Rovers-Milan avvia la campagna internazionale dei rossoneri, che tornano in Europa League dopo che l’anno scorso l’UEFA li aveva esclusi. È già gara secca: chi vince alle 20 (ora italiana) al Tallaght Stadium di Dublino va al terzo turno eliminatorio.

Il Milan debutta a livello ufficiale nella stagione 2020-2021 e lo fa ancora senza nuovi acquisti. Sono convocati Brahim Díaz e Sandro Tonali, ma Stefano Pioli dovrebbe dare ancora fiducia a chi ha chiuso bene lo scorso campionato. Il secondo, in particolare, è ancora in ritardo di condizione ed è improbabile che venga schierato. La sorpresa riguarda Alexis Saelemaekers, che può agire a sinistra con Samu Castillejo sulla fascia opposta. Rade Krunić, comunque in uscita, è un’alternativa all’utilizzo dello spagnolo (col belga che tornerebbe nel suo ruolo originale). Senza Ante Rebić inevitabile l’utilizzo di Zlatan Ibrahimović come centravanti, con i giovani Lorenzo Colombo (ha fatto benissimo nelle amichevoli) e Daniel Maldini pronti a dargli una staffetta. Lo Shamrock Rovers, che dieci anni fa (29 luglio 2010) sempre nello stesso stadio tenne a battesimo in Europa League la Juventus (0-2, doppietta di Amauri), ha vinto 1-0 col Bohemians lo scontro diretto il 5 settembre, giocando con un 3-4-2-1. Da qui dovrebbe ripartire il manager Steven Bradley, con Alan Greene di punta. Shamrock Rovers-Milan avrà come arbitro l’ungherese Ádám Farkas, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI SHAMROCK ROVERS-MILAN

Shamrock Rovers (3-4-2-1): Mannus; Scales, Lopes, Grace; Finn, McEneff, O’Neill, Lafferty; Burke, Byrne; Greene. Manager: Bradley
Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Gabbia, Hernández; Kessié, Bennacer; Castillejo, Çalhanoğlu, Saelemaekers; Ibrahimović. Allenatore: Pioli

PRONOSTICO SHAMROCK ROVERS-MILAN

Improbabile anche solo pensare che il Milan possa fallire l’esordio europeo, contro un avversario decisamente modesto. La quota del 2, che vale il passaggio del turno, è ovviamente ridicola (gira attorno a 1.10), ma visto il valore pensare a Zlatan Ibrahimović primo marcatore è già più interessante: Snai lo paga a 3.35.