Pronostico Roma-Parma, 8ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Roma-Parma è sempre una partita particolare per i giallorossi, che in questa sfida conquistarono il loro ultimo campionato nel 2001. Ora si gioca “soltanto” per l’ottava giornata di Serie A: calcio d’inizio alle ore 15, così le probabili formazioni e il nostro pronostico.

Lorenzo Pellegrini sì, Edin Džeko e Chris Smalling no. Questo il responso dei convocati in casa Roma dopo le due settimane di sosta e i tanti positivi (non l’inglese, alle prese con un’intossicazione alimentare). Ce la fa anche Antonio Mirante, che può riprendersi il posto in porta lasciando poi l’Europa League giovedì a Pau López, così come i due terzini Rick Karsdorp e Leonardo Spinazzola. Ieri, in conferenza stampa, Paulo Fonseca ha confermato come il centravanti sarà Borja Mayoral e non Henrikh Mkhitaryan, comunque reduce dalla tripletta col Genoa e rimasto come tutti i compagni a Trigoria visto che sono state bloccate le convocazioni in nazionale. Annunciato come titolare Gonzalo Villar. Il Parma come al solito è alle prese con tante assenze, ultima in ordine di tempo quella di Hernani, o comunque giocatori non al meglio. Nel 4-3-1-2 di Fabio Liverani opzione Roberto Inglese accanto a Gervinho, con Andreas Cornelius recuperato in extremis ma destinato alla panchina. In caso di 5-3-2, soluzione già vista per esempio contro l’Inter e con discreti risultati, a scalare come terzino destro sarebbe Alberto Grassi. Roma-Parma avrà come arbitro Gianluca Manganiello, diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-PARMA

Roma (3-4-2-1): Mirante; Ibañez, Cristante, Mancini; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Borja Mayoral. Allenatore: Paulo Fonseca
Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gi. Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtić; Kucka; Inglese, Gervinho. Allenatore: Liverani

PRONOSTICO ROMA-PARMA

Nonostante i problemi la Roma rimane favorita di gran lunga per questa partita. Si può giocare la Combo 1 e Over 2.5, a 1.60 da Betnero.