Pronostico Roma-Lazio, 30ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Roma-Lazio è il gran derby capitolino che vale per il primato in città, visto che le due squadre sono separate da appena un punto (in favore dei biancocelesti). Si gioca alle ore 18, ecco le probabili formazioni col nostro pronostico.

La Roma torna in campo a neanche tre giorni dall’1-1 col Vitesse, ma più che pensare al poco tempo per recuperare c’è il sollievo per il gol di Tammy Abraham al 91′ che ha evitato dei supplementari che avrebbero pesato tantissimo. Lorenzo Pellegrini si è allenato senza problemi dopo la febbre ed è quindi recuperato, chi sta perdendo il posto è Matías Viña a sinistra con ballottaggio fra Nicola Zalewski e Stephan El Shaarawy. La Lazio ha avuto tutta la settimana per preparare la partita, cosa che ha fatto ironizzare José Mourinho dopo l’UEFA Europa Conference League. Maurizio Sarri rilancia dal 1′ l’ex Pedro, anche perché Mattia Zaccagni è squalificato dopo l’ammonizione sotto diffida col Venezia. Sono in tre a giocarsi i due posti come terzini: più Manuel Lazzari e Adam Marušić di Elseid Hysaj. In mezzo al campo è rientrato a disposizione Danilo Cataldi, ma viste le condizioni ancora non ottimali è scontato che sarà Lucas Leiva a completare il reparto con Sergej Milinković-Savić e Luis Alberto. Roma-Lazio avrà come arbitro Massimiliano Irrati, diretta streaming DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-LAZIO

Roma (3-4-2-1): Rui Patrício; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Sérgio Oliveira, Zalewski; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho
Lazio (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marušić; S. Milinković-Savić, Lucas Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri

PRONOSTICO ROMA-LAZIO

C’è in palio tanto, non solo il predominio cittadino. Occhio alla possibilità che questa partita possa essere decisa dal dischetto, o che comunque abbia un tiro dagli undici metri: rigore sì è pagato 2.75 su Betnero e non è infrequente per entrambe.