Pronostico Roma-Braga, Europa League: probabili formazioni

0

Roma-Braga è l’unica partita in cui un’italiana ha già messo in discesa la qualificazione agli ottavi di Europa League. Queste le probabili formazioni e il pronostico, all’Olimpico si gioca alle ore 21.

La Roma deve soltanto evitare di far riaprire il discorso qualificazione, dopo averlo virtualmente chiuso all’andata in Portogallo vincendo 0-2. Paulo Fonseca ancora una volta non ha voluto definire il centravanti titolare, è sfida tra Edin Džeko e Borja Mayoral col primo stavolta favorito. Il tecnico invece ha annunciato che sarà Bryan Cristante titolare, perché ha recuperato dall’infortunio. Le tante assenze portano Leonardo Spinazzola a fare di nuovo il terzo centrale, in attacco prima da titolare per Stephan El Shaarawy e ci sarà pure Pedro, dopo i tanti problemi. Per il resto non tantissime modifiche, visto che di alternative non ce ne sono tantissime, con Pau López in porta. Il Braga deve invece fare una sorta di miracolo, con Carlos Carvalhal che riparte da un 3-4-3 piuttosto offensivo. Oltre all’ex Benfica Nicolás Gaitán che giocherà a centrocampo spazio poi a Ricardo Horta e Galeno esterni con Andraž Šporar come centravanti. Ricardo Esgaio invece è indisponibile perché squalificato dopo la partita d’andata. In difesa c’è Rolando, già visto in Italia con le maglie di Napoli e Inter. Roma-Braga avrà come arbitro lo svedese Andreas Ekberg, diretta TV su Sky Sport 253.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-BRAGA

Roma (3-4-2-1): Pau López; Mancini, Cristante, Spinazzola; Karsdorp, Diawara, Veretout, Bruno Peres; Pedro, El Shaarawy; Džeko. Allenatore: Paulo Fonseca
Braga (3-4-3): Matheus; Tormena, Rolando, Sequeira; Borja, Elmusrati, Fransérgio, Gaitán; Ricardo Horta, Šporar, Galeno. Allenatore: Carvalhal

PRONOSTICO ROMA-BRAGA

Dovrebbe essere ancora una partita un minimo aperta, nonostante è chiaro che la Roma sia favorita. Può però uscire fuori il GOAL, viste le tante assenze in entrambe le squadre: la quota di 1.67 nel palinsesto di Betnero.