Pronostico Portogallo-Serbia, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni

0

Portogallo-Serbia definisce chi vince il Gruppo A delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022: all’Estádio da Luz di Lisbona i padroni di casa hanno due risultati su tre. Calcio d’inizio alle ore 20.45, così le probabili formazioni col nostro pronostico.

Lo 0-0 in Irlanda ha rallentato la corsa del Portogallo, ma il punto è servito per fare l’aggancio in testa e avere quindi anche la possibilità di andare ai Mondiali col pareggio (per la miglior differenza reti, +12 contro +8). Cristiano Ronaldo non è abituato a stare troppo a secco e proverà a rifarsi, con lui nel tridente Bernardo Silva e Diogo Jota. Per Fernando Santos c’è la pesante assenza di Pepe (squalificato) in difesa, giocheranno Rúben Dias e José Fonte. La Serbia è costretta a vincere, il pareggio non basterebbe e finirebbe seconda pur da imbattuta. Dragan Stojković ha perso in settimana Matija Nastasić, che si è infortunato in allenamento, problema in più visto che Piksi usa la difesa a tre e con Nikola Milenković ci saranno Stefan Mitrović e Strahinja Pavlović. Di recente si è fermato anche Darko Lazović, ma a sinistra il titolare è Filip Kostić. A Dušan Vlahović il compito di fare l’impresa, con lui in attacco nel 3-4-1-2 Aleksandar Mitrović con Dušan Tadić trequartista. Portogallo-Serbia avrà come arbitro l’italiano Daniele Orsato.

PROBABILI FORMAZIONI PORTOGALLO-SERBIA

Portogallo (4-3-3): Rui Patrício; João Cancelo, Fonte, Rúben Dias, Nuno Mendes; Bruno Fernandes, Palhinha, João Moutinho; Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Diogo Jota. Commissario tecnico: Fernando Santos
Serbia (3-4-1-2): Rajković; Milenković, S. Mitrović, Pavlović; Radonjić, S. Milinković-Savić, Gudelj, Kostić; Tadić; A. Mitrović, Vlahović. Commissario tecnico: D. Stojković

PRONOSTICO PORTOGALLO-SERBIA

Il Portogallo di norma queste partite non le fallisce, quando c’è un dentro o fuori i lusitani alla fine riescono a prevalere. La quota dell’1 sta scendendo, da Betnero ora si trova a 1.60 ma in calo.