Pronostico Porto-Juventus, Champions League: probabili formazioni

0

Porto-Juventus vede la prima italiana entrare in gioco agli ottavi di finale di Champions League. Queste le probabili formazioni e il pronostico, si gioca alle 21.

La stagione del Porto è ben al di sotto delle aspettative. Quattro pareggi consecutivi, di cui tre in campionato, hanno fatto sprofondare la squadra di Sérgio Conceição addirittura a -10 dalla capolista Sporting CP. La Champions League è l’ultima spiaggia per fare bene, ma la squadra non sembra un granché. Zaidu Sanusi ha tenuto un buon rendimento, in difesa c’è anche il veterano Pepe. Il migliore è Jesús Manuel Corona, occhio anche a Luis Díaz mentre i migliori marcatori sono Sérgio Oliveira (centrocampista) e Mehdi Taremi (attaccante, ma dovrebbe giocare titolare Moussa Marega). La Juventus è partita per il Portogallo senza Arthur e Juan Guillermo Cuadrado, sono convocati ma indisponibili Paulo Dybala e Leonardo Bonucci. Giorgio Chiellini e Matthijs de Ligt i centrali difensivi, Alex Sandro subentra a sinistra. Non dovrebbero esserci dubbi in attacco fra Álvaro Morata e Dejan Kuluševski, in favore del primo. A centrocampo Adrien Rabiot è quasi scontato, dato che poi sarà squalificato in campionato, accanto a lui Rodrigo Bentancur con Weston McKennie che si sposta sulla sinistra. Porto-Juventus avrà come arbitro lo spagnolo Carlos del Cerro Grande, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 252.

PROBABILI FORMAZIONI PORTO-JUVENTUS

Porto (4-3-3): Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu; Sérgio Oliveira, Uribe, Otávio; Corona, Marega, Díaz. Allenatore: Sérgio Conceição
Juventus (4-4-2): Szczęsny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

PRONOSTICO PORTO-JUVENTUS

Viste le difficoltà in campionato la coppa forse arriva al momento giusto per la Juventus, di certo non sfortunata al sorteggio. È buona la quota del 2 semplice, che su 888sport si può giocare a 2.10: occasione di riscatto per i bianconeri.