Pronostico Pordenone-Frosinone, play-off Serie B: probabili formazioni

0

Pordenone-Frosinone è la seconda semifinale di ritorno dei play-off di Serie B, stasera si conoscerà la sfidante dello Spezia. Calcio d’inizio alle ore 21 al Nereo Rocco di Trieste: queste le probabili formazioni e il pronostico.

Il gran gol di Luca Tremolada domenica sera ha messo il Pordenone a un passo dalla finale play-off, nel suo primo anno di partecipazione in Serie B. I neroverdi hanno ottenuto un ottimo risultato, ora devono completare l’opera. Attilio Tesser ha preannunciato qualche cambio: intanto ritorna Alessandro Bassoli, che si gioca il posto più con Michele Camporese che con Alessandro Vogliacco al centro della difesa. Michele De Agostini potrebbe essere la novità sulla sinistra, così come Simone Pasa a centrocampo. Trequartista il goleador dell’andata (al posto di Davide Gavazzi), in attacco torna Luca Strizzolo ma non è al meglio quindi ancora Patrick Candellone e Leonardo Ciurria (Riccardo Bocalon è la terza scelta). Il Frosinone deve vincere e pure con almeno due gol di scarto, perché in caso di parità al 90′ (le reti in trasferta non valgono doppio) conterebbe la stagione regolare, stavolta senza supplementari come col Cittadella. Alessandro Nesta potrebbe fare solo una modifica rispetto a tre giorni fa, con Andrea Beghetto al posto di Luca Paganini spostando Alessandro Salvi a destra. Attacco con Federico Dionisi e Andrija Novakovich, Camillo Ciano più a gara in corso che da titolare. Pordenone-Frosinone avrà come arbitro Manuel Volpi, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI PORDENONE-FROSINONE

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Vogliacco, Camporese, De Agostini; Pasa, Burrai, Pobega; Tremolada; Ciurria, Candellone. Allenatore: Tesser
Frosinone (3-5-2): Bardi; Krajnc, Ariaudo, Brighenti; Salvi, Rohdén, Maiello, Haas, Beghetto; Dionisi, Novakovich. Allenatore: Nesta

PRONOSTICO PORDENONE-FROSINONE

Si preannuncia una sfida molto calda, nella quale le due squadre non tireranno indietro la gamba per conquistare la finale. Che possa esserci un’espulsione non è da escludere: Snai la quota addirittura a 3.50 ed è una scommessa molto interessante.