Pronostico Osasuna-Alavés, 16ª giornata Liga: probabili formazioni

0

Osasuna-Alavés è l’ultima partita del 2020 sia per la Liga sia di fatto per il calcio d’élite. A Pamplona si gioca subito dopo il derby basco: calcio d’inizio alle ore 16.15, di seguito probabili formazioni e pronostico.

L’Osasuna ha collezionato appena due punti nelle ultime giornate, dopo l’1-0 all’Athletic Club del 24 ottobre. Uno è arrivato prima di Natale contro l’Elche, facendosi rimontare due volte. Jagoba Arrasate recupera dalla squalifica Aridane Hernández, ma perde per lo stesso motivo Iñigo Pérez espulso nel recupero durante l’ultima partita. Ante Budimir (ex Crotone) e Jonathan Calleri in attacco, con un’altra vecchia conoscenza della Serie A come Facundo Roncaglia come terzino destro. Convocato, ma non al meglio, Jony che è in prestito dalla Lazio. L’Alavés ha vinto 2-1 contro l’Eibar nella scorsa giornata, ribaltando nel finale di primo tempo il risultato con i gol di Édgar Méndez e Deyverson, che saranno regolarmente titolari. È invece squalificato Rodrigo Battaglia, non l’unica assenza per Pablo Machín. 4-4-2 classico per l’ex allenatore del Girona, con Joselu partner d’attacco del brasiliano e John Guidetti pronto a entrare dalla panchina. Come terzino sinistro c’è Adrián Marín, visto che Rubén Duarte ha avuto problemi fisici nell’ultima settimana ma è recuperato, a differenza di Pere Pons che ha appena ripreso ad allenarsi. Osasuna-Alavés avrà come arbitro Santiago Jaime Latre, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI OSASUNA-ALAVÉS

Osasuna (4-4-2): R. Martínez; Roncaglia, David García, Aridane, Cruz; R. Torres, Moncayola, Brašanac, Rubén García; Calleri, Budimir. Allenatore: Arrasate
Alavés (4-4-2): Pacheco; Ximo Navarro, Laguardia, Lejeune, Marín; Méndez, Pina, Manu García, Rioja; Deyverson, Joselu. Allenatore: Machín

PRONOSTICO OSASUNA-ALAVÉS

Non dovrebbe essere la partita più spettacolare dell’anno, anche perché si tratta di due squadre una già in zona retrocessione e l’altra fuori solo per due punti. Probabile quindi che la spunti l’Under 2.5, offerto a 1.65 da 888sport.