Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Khalifa International Stadium

Olanda-Stati Uniti è la prima partita degli ottavi di finale: al Khalifa International Stadium comincia la fase a eliminazione diretta. Calcio d’inizio alle 16, ecco le probabili formazioni e il pronostico.

L’Olanda non ha incantato in un gruppo abbastanza agevole, ora qualche scossa la deve dare. Il migliore degli Oranje finora è Cody Gakpo, a segno in tutte le tre partite del girone. Molto meglio lui di Memphis Depay, apparso lontano da una forma fisica accettabile visto l’infortunio che lo ha frenato col Barcellona. Louis van Gaal dovrebbe tenere di nuovo fuori Matthijs de Ligt, non protagonista al pari di Stefan de Vrij che ha pure avuto problemi in settimana. Negli Stati Uniti la principale situazione da valutare è quella legata a Christian Pulišić, che ha accusato una contusione nella partita vinta contro l’Iran dove è stato decisivo. Il giocatore del Chelsea dovrebbe però essere regolarmente a disposizione di Gregg Berhalter, complice anche l’importanza della partita. Gli altri due acciaccati sono Weston McKennie, che ha un problema fisico, e Josh Sargent reduce da un colpo subito alla caviglia: anche per loro possibile comunque vederli in formazione. Timothy Weah è invece in condizione, come lui Antonee Robinson e Yunus Musah accostati all’Inter in questi giorni. Olanda-Stati Uniti avrà come arbitro il brasiliano Wilton Sampaio, diretta TV su Rai 1 e streaming su RaiNews e RaiPlay.

PROBABILI FORMAZIONI OLANDA-STATI UNITI

Olanda (3-4-1-2): Noppert; Timber, van Dijk, Aké; Dumfries, de Roon, F. de Jong, Blind; Klaassen; Gakpo, Depay. Commissario tecnico: van Gaal
Stati Uniti (4-3-3): Turner; Dest, Carter-Vickers, Ream, Robinson; McKennie, Adams, Musah; Weah, Sargent, Pulišić. Commissario tecnico: Berhalter

PRONOSTICO OLANDA-STATI UNITI

Le due squadre non hanno dato vita a partite memorabili, ma sulla carta l’Olanda dovrebbe essere più forte. Il 2 si gioca a un’ottima quota, è a 2.06 per 888sport.