Pronostico Napoli-Granada, Europa League: probabili formazioni

0

Napoli-Granada vede gli azzurri chiamati a rimontare la sconfitta per 2-0 di sette giorni fa in Spagna. Oggi si gioca alle ore 18.55: queste le probabili formazioni e il pronostico del ritorno dei sedicesimi di Europa League.

Il Napoli è con le spalle al muro, dopo la pessima prova di giovedì. Gennaro Gattuso ha detto che Dries Mertens ha pochi minuti nelle gambe, quindi dopo lo spavento riguardante Victor Osimhen di domenica toccherà a Matteo Politano giocare come centravanti. Dal centrocampo si alza uno fra Elif Elmas e Piotr Zieliński, per completare il tridente con Lorenzo Insigne che torna titolare dopo la panchina di Bergamo. A proposito di ritorni c’è quantomeno quello di Kalidou Koulibaly, pure lui subentrato nel 4-2 contro l’Atalanta al Gewiss Stadium: farà coppia con Nikola Maksimović, fuori Amir Rrahmani anche se dei due è stato quello meno peggio nell’ultimo periodo. Il Granada ha un doppio vantaggio da gestire, nelle ventuno trasferte stagionali solo una volta ha subito un risultato che ripetuto oggi vorrebbe dire eliminazione: 6-1 dall’Atlético Madrid il 27 settembre. Diego Martínez ha due dubbi: in difesa Jesús Vallejo o Germán Sánchez, col primo che ha lasciato il posto al secondo per infortunio giovedì scorso, in attacco uno dei due veterani fra Jorge Molina e Roberto Soldado. Napoli-Granada avrà come arbitro il tedesco Daniel Siebert, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 254.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-GRANADA

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimović, Koulibaly, Mário Rui; Fabián Ruiz, Bakayoko, Zieliński; Elmas, Politano, L. Insigne. Allenatore: Gattuso
Granada (4-3-3): Rui Silva; Foulquier, Duarte, G. Sánchez, Neva; Montoro, Gonalons, Eteki; Machís, Jorge Molina, Kenedy. Allenatore: D. Martínez

PRONOSTICO NAPOLI-GRANADA

Non sarà facile per il Napoli, vista la situazione generale e i tanti infortunati. L’1 semplice, che non dà certo la garanzia di qualificazione, è comunque dato a 1.60 secondo le quote di Snai.