Pronostico Napoli-Empoli, Coppa Italia: probabili formazioni

0

Napoli-Empoli è in programma alle ore 17.45 per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Gara secca allo Stadio Diego Armando Maradona: di seguito le probabili formazioni assieme al nostro pronostico.

Per il Napoli sicura qualche novità, ma più per necessità che per volontà di turnover. L’assenza di Kostas Manolas rende quasi obbligato il riscatto per Amir Rrahmani, dopo lo svarione di Udine: accanto a lui Nikola Maksimović anche se Kalidou Koulibaly dovrebbe avere qualche minuto. A centrocampo giocheranno sia Diego Demme sia Stanislav Lobotka, col match-winner della Dacia Arena Tiémoué Bakayoko che riposa. Gennaro Gattuso farà rifiatare anche Hirving Lozano e Lorenzo Insigne, mettendo Matteo Politano ed Elif Elmas come esterni più Andrea Petagna largamente favorito su Fernando Llorente, che da sicuro partente nelle ultime giornate è diventato invece un’opzione a gara in corso. L’Empoli arriva alla partita dopo dieci giorni di riposo: la Serie B riprenderà solo nel weekend. I toscani, allenati da Alessio Dionisi, si sono qualificati per via della rinuncia del Brescia, che non si era presentato nel quarto turno avendo avuto dei positivi. Nel 4-3-1-2 del tecnico da guardare con attenzione Samuele Ricci, accostato agli azzurri la scorsa estate. In attacco ci saranno Ryder Matos e Marco Olivieri, quest’ultimo di proprietà della Juventus. Napoli-Empoli avrà come arbitro Antonio Giua, diretta TV su Rai 2.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-EMPOLI

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimović, Ghoulam; Fabián Ruiz, Demme, Lobotka; Politano, Petagna, Elmas. Allenatore: Gattuso
Empoli (4-3-1-2): Furlan; Cambiaso, Casale, Pirrello, Terzić; S. Ricci, Damiani, Żurkowski; Bajrami; Matos, Olivieri. Allenatore: Dionisi

PRONOSTICO NAPOLI-EMPOLI

Dovrebbe essere una partita semplice per il Napoli, anche se è difficile che gli azzurri premano troppo sull’acceleratore. Una quota interessante potrebbe essere quella del risultato esatto 2-0, che si può trovare a 5.80 (nemmeno troppo alto…) sul palinsesto del bookmaker William Hill.