Pronostico Milan-Spezia, 22ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Milan-Spezia può dare ai rossoneri la testa della classifica, dopo lo 0-0 di Atalanta-Inter di ieri. Queste le probabili formazioni e il pronostico del match delle ore 18.30.

Il Milan ha la chance di andare a +1 sull’Inter, seppur con una partita in più rispetto ai nerazzurri. Stefano Pioli ha perso Fikayo Tomori nel match di Coppa Italia col Genoa di giovedì, sarà accentrato Pierre Kalulu con Matteo Gabbia. A destra va invece Alessandro Florenzi nonostante si sia negativizzato Davide Calabria. L’uomo in più delle ultime gare è Rafael Leão e giocherà ancora dal 1′, poi ballottaggio fra Alexis Saelemaekers e Junior Messias con Zlatan Ibrahimović che torna di punta rispetto a giovedì. Squalificato Sandro Tonali, c’è Rade Krunić. Lo Spezia a oggi sarebbe salvo, grazie anche alle recenti vittorie in trasferta contro Napoli e Genoa. Thiago Motta ha una sorta di derby visto il suo passato all’Inter, cercherà altri punti salvezza considerato che intanto ha recuperato i positivi di inizio 2022. Può essere sia 3-5-2 sia 4-3-3, col primo modulo Emmanuel Gyasi va a destra. Rientra Kevin Agudelo dopo la squalifica, è ballottaggio con Daniele Verde e David Strelec per affiancare Rey Manaj in attacco. Si giocano due posti in tre maglie a centrocampo Giulio Maggiore (favorito), Viktor Kovalenko (reduce da COVID-19) e Jakub Kiwior, con Jacopo Sala alternativa. Milan-Spezia avrà come arbitro Marco Serra, diretta streaming DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-SPEZIA

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Theo Hernández; Krunić, Bakayoko; Saelemaekers, Brahim Díaz, Rafael Leão; Ibrahimović. Allenatore: Pioli
Spezia (3-5-2): Provedel; Amian, Erlić, Nikolaou; Gyasi, Kovalenko, Maggiore, S. Bastoni, Reca; Verde, Manaj. Allenatore: Thiago Motta

PRONOSTICO MILAN-SPEZIA

Chance troppo ghiotta per il Milan per non poterne approfittare: può andare a +1 sull’Inter alla vigilia della gara con la Juventus. Da William Hill la Combo 1 e NO GOAL è data a 1.95: da giocare.