Pronostico Messico-Francia, Olimpiadi Tokyo 2020: probabili formazioni

0

Messico-Francia è una delle partite più interessanti della prima giornata del torneo olimpico di calcio maschile. Per il Gruppo A il via è alle 10, mezz’ora dopo la partita inaugurale: ecco le probabili formazioni e il pronostico.

Il Messico si presenta in Giappone con un mix di giocatori esperti e degli Under-23. Jaime Lozano ha portato un leader famosissimo, il portiere Guillermo Ochoa (trentasei anni lo scorso 13 luglio e un passato in Europa), con lui i fuoriquota sono il centrocampista Luis Romo e l’attaccante di alto profilo Henry Martín. Non ci sono convocati sotto i ventuno anni, segno di una squadra che comunque ha già una buona esperienza. Fra i più giovani da seguire con particolare attenzione Diego Lainez, che già da gennaio 2019 è in Liga al Real Betis. Per il Tri Olímpico i pericoli maggiori vengono da chi conosce già la Liga MX: il big dell’attacco della Francia è André-Pierre Gignac, dal 2015 stella dei Tigres. Non solo: nel tridente ci sarà anche Florian Thauvin, pronto a proseguire la sua esperienza proprio nei Felinos e che quindi giocherà in Messico nella nuova stagione. Il commissario tecnico Sylvain Ripoll non è riuscito a portare Eduardo Camavinga, ma a centrocampo c’è un big come Lucas Tousart. Dalla Serie A poi il terzino destro: è il milanista Pierre Kalulu. Messico-Francia avrà come arbitro l’australiano Chris Beath, diretta TV su Eurosport.

PROBABILI FORMAZIONI MESSICO-FRANCIA

Messico (4-3-3): Ochoa; Sánchez, Montes, Vásquez, Aguirre; Rodríguez, Córdova, Romo; Vega, Martín, Lainez. Commissario tecnico: Lozano
Francia (4-3-3): Bernardoni; Caci, Kalulu, Sagnan, Michelin; Tousart, Savanier, Le Fée; Nordin, Gignac, Thauvin. Commissario tecnico: Ripoll

PRONOSTICO MESSICO-FRANCIA

La Francia è di diritto fra le nazionali che dovranno puntare a una medaglia, ma anche il Messico può dire la sua (e provare a ripetere l’oro di Londra nel 2012). Che esca il GOAL a Tokyo è dato a 1.87, su Snai, e ci può stare.