Pronostico Manchester City-Everton, Premier League: probabili formazioni

0

Manchester City-Everton è la prima delle due gare di oggi in Premier League, sarà seguita da Tottenham-Leeds United. All’Etihad si gioca alle 15 ora italiana, queste le probabili formazioni e il pronostico.

Il Chelsea e il Liverpool hanno già vinto ieri e pure con largo scarto, per il Manchester City c’è l’obbligo di rispondere. Pep Guardiola ha perso Kevin De Bruyne, positivo al COVID-19, ed è improbabile che recuperi Jack Grealish per un problema fisico: al massimo andrà in panchina. Il manager spagnolo è quindi costretto a cambiare centrocampo e attacco, prova di riscatto per l’ex Liverpool Raheem Sterling a sinistra mentre in mezzo può esserci Gabriel Jesus perché pure Phil Foden non sta benissimo. La stagione dell’Everton era iniziata molto bene, ma delle ultime sette giornate di Premier League i Toffees ne hanno perse quattro e vinte appena una. Rafa Benítez, sempre privo di Dominic Calvert-Lewin ormai da tempo, gioca con Richarlison unica punta supportato da Demarai Gray. Centrocampo quindi molto folto, incluso l’ex Fabian Delph, a provare a bloccare il palleggio dei Citizens che al solito sarà lungo e continuo. In difesa fuori per squalifica Mason Holgate, Michael Keane e Ben Godfrey i due centrali con Séamus Coleman a destra a fornire esperienza e Lucas Digne sulla fascia sinistra. Manchester City-Everton avrà come arbitro Stuart Attwell, diretta TV su Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY-EVERTON

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Rúben Dias, Laporte, João Cancelo; Bernardo Silva, Rodri, Gündoğan; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling. Manager: Guardiola
Everton (4-4-1-1): Pickford; Coleman, Godfrey, Keane, Digne; Townsend, Allan, Delph, Iwobi; Gray; Richarlison. Manager: Benítez

PRONOSTICO MANCHESTER CITY-EVERTON

L’Everton non è nel suo miglior momento e può pagare la trasferta “vicina” all’Etihad. Si può alzare la quota con la Combo 1 e NO GOAL, offerta da Betnero a 1.90 nel suo palinsesto.