Pronostico Kosovo-Spagna, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni

0

Kosovo-Spagna è una partita segnata anche da questioni politiche, visto che gli ospiti non riconoscono i padroni di casa come Paese. Si gioca comunque a Pristina alle 20.45 di stasera: così le probabili formazioni col nostro pronostico.

Il Kosovo ha risvegliato la vena realizzativa di Vedat Muriqi, in gol in entrambe le partite di questa sosta e decisivo soprattutto domenica, per il pareggio nel recupero contro la Grecia (1-1). L’attaccante della Lazio, oggetto misterioso in biancoceleste, guiderà l’attacco di Bernard Challandes, con Milot Rashica che si sposta a destra per l’inserimento di Florent Muslija. Due giocatori di Serie A in difesa: il centrale del Napoli Amir Rrahmani e il terzino destro del Torino Mërgim Vojvoda. La Spagna è in testa al girone, ma dopo la sconfitta in Svezia c’è tornata solo per il passo falso di tre giorni fa degli svedesi. Luis Enrique va verso la conferma di tre dei quattro marcatori del 4-0 alla Spagna: Jordi Alba rileva José Gayà da terzino sinistro, poi ci sono Carlos Soler, Ferrán Torres e Pablo Sarabia. Questi ultimi due saranno gli esterni d’attacco, con Álvaro Morata centrale e sempre a caccia di un gol che tolga le critiche. Unai Simón ha dato il debutto a Robert Sánchez nel finale di domenica, ma tornerà fra i pali. Kosovo-Spagna avrà come arbitro lo scozzese Bobby Madden.

PROBABILI FORMAZIONI KOSOVO-SPAGNA

Kosovo (4-3-3): Murić; Vojvoda, Rrahmani, Aliti, Hadergjonaj; Loshaj, Drešević, V. Berisha; Rashica, Muriqi, Muslija. Commissario tecnico: Challandes
Spagna (4-3-3): Unai Simón; Azpilicueta, Eric García, Laporte, Jordi Alba; Soler, Busquets, Koke; Ferrán Torres, Morata, Sarabia. Commissario tecnico: Luis Enrique

PRONOSTICO KOSOVO-SPAGNA

Spagna chiamata a una vittoria facile, contro un avversario che dovrebbe creare problemi solo relativi. Per alzare la quota si può provare la Combo 2 e Over 2.5, che Snai offre a 1.70 in palinsesto.