Pronostico Juventus-Napoli, 3ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Juventus-Napoli finalmente si gioca, a ben sei mesi e tre giorni dalla data originaria. Per il recupero della terza giornata di Serie A squadre in campo a Torino alle ore 18.45, così le probabili formazioni e il nostro pronostico.

La Juventus è costretta a fare risultato, altrimenti anche la Champions League comincia a essere a rischio. Andrea Pirlo ha dribblato le voci su Massimiliano Allegri, affermando di conoscere la situazione dell’incontro con Andrea Agnelli, ma deve dare risposte. In difesa torna Merih Demiral, che si è negativizzato, ma la coppia centrale per forza di cose sarà composta da Giorgio Chiellini e Matthijs de Ligt. Dopo la positività di Federico Bernardeschi la sorpresa potrebbe venire dai tre grandi esclusi di sabato, nel derby poi pareggiato 2-2 col Torino: Arthur, Paulo Dybala e Weston McKennie. Tutti e tre hanno buone possibilità di giocare, dovesse esserci la Joya (per Álvaro Morata) sarebbe una grande sorpresa. Nel Napoli torna Kalidou Koulibaly dopo la squalifica, fuori per forza di cose Nikola Maksimović ma anche Kostas Manolas rischia il posto. Gennaro Gattuso, dopo gli ottimi riscontri dell’ultimo mese, si affida a Lorenzo Insigne e Dries Mertens, stavolta senza Victor Osimhen arma dalla panchina perché torna Hirving Lozano. OK anche Diego Demme, che sarà preferito a Tiémoué Bakayoko, in porta invece può spuntarla David Ospina. Juventus-Napoli avrà come arbitro Maurizio Mariani, diretta TV su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-NAPOLI

Juventus (4-4-2): Szczęsny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Danilo S.; McKennie, Arthur, Bentancur, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo
Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Koulibaly, Hysaj; Fabián Ruiz, Demme, Zieliński; Lozano, Mertens, L. Insigne. Allenatore: Gattuso

PRONOSTICO JUVENTUS-NAPOLI

La Juventus non può permettersi altri passi falsi e potenzialmente la partita conta di più per i bianconeri che per il Napoli. L’1 a 1.98 (quote Betnero) non è male.