Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Allianz Stadium Juventus

Juventus-Inter non ha bisogno di presentazioni: alle 20.45 c’è il derby d’Italia all’Allianz Stadium, che definisce chi fra le due andrà in testa alla Serie A. Così le probabili formazioni e il pronostico per la partitissima.

Sarà la rifinitura odierna a togliere ogni dubbio su Manuel Locatelli, dopo la frattura lievemente scomposta della X costola accusata quindici giorni fa col Cagliari. Sembrava impossibile il suo recupero, poi invece ieri Massimiliano Allegri non ha escluso che addirittura parte dal 1′. Nel caso Weston McKennie (recuperato) si allarga a destra, altrimenti va Andrea Cambiaso in fascia con l’americano mezzala assieme a Fabio Miretti e Adrien Rabiot centrale. Davanti l’unico sicuro del posto è Federico Chiesa, col ballottaggio a tre fra Dušan Vlahović (possibile nuova chance), Moise Kean e Arkadiusz Milik. Nell’Inter la formazione di Simone Inzaghi è fatta più o meno da undici giorni, quando si è infortunato Alessandro Bastoni con l’Italia. Terzetto difensivo obbligato: Matteo Darmian, Francesco Acerbi e Stefan de Vrij con Yann Bisseck unica alternativa. Ieri l’allenatore ha confermato come il grande ex Juan Guillermo Cuadrado può andare in panchina (è sparito il 7 ottobre), mentre Alexis Sánchez è tornato dal Cile con un problema alla caviglia che dovrà essere valutato. Ma difficilmente sarebbe stato titolare. Juventus-Inter avrà come arbitro Marco Guida, diretta TV su Zona DAZN (canale 214 Sky) e streaming DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-INTER

Juventus (3-5-2): Szczęsny; Gatti, Bremer, Rugani; McKennie, Locatelli, Rabiot, Miretti, Kostić; Chiesa, Vlahović. Allenatore: Allegri.
Inter (3-5-2): Sommer; Darmian, de Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Çalhanoğlu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martínez. Allenatore: S. Inzaghi.

PRONOSTICO JUVENTUS-INTER

Il corto muso tipico di Allegri o la fuga Inter a +5? Partita che si presta a mille sfaccettature, peraltro ulteriormente rimescolate dalla sosta per le nazionali. Una tradizione sono le polemiche: allora perché non puntare rigore sì, 2,75 da Snai e spesso avvenuto negli ultimi anni.