Pronostico Italia-Polonia, UEFA Nations League: probabili formazioni

0

Italia-Polonia è quasi uno spareggio, visto che a Reggio Emilia si gioca per la vetta del Gruppo 1 della Lega A di UEFA Nations League. Queste le probabili formazioni e il pronostico, il calcio d’inizio è previsto per le ore 20.45.

L’Italia può iniziare la partita terza in classifica e ritrovarsi poi prima. Questo perché Olanda-Bosnia si gioca in anticipo, alle ore 18, ma con due vittorie fra oggi e mercoledì gli Azzurri non dovrebbero guardare i risultati altrui. In panchina ci sarà ancora Alberico Evani, così come nel 4-0 in amichevole di mercoledì all’Estonia, perché Roberto Mancini non è guarito dal Coronavirus. L’assenza di Ciro Immobile porterà Andrea Belotti a prendersi il ruolo di centravanti, col giocatore “di casa” Domenico Berardi a destra e Lorenzo Insigne a sinistra. Ieri ha lasciato il ritiro Leonardo Bonucci: con Francesco Acerbi in difesa ci dovrebbe essere Alessandro Bastoni, che solo mercoledì ha fatto il suo debutto con la nazionale maggiore. La Polonia è un punto sopra gli Azzurri, ha due risultati su tre ma pure l’Olanda all’ultima. Jerzy Brzęczek ha come squalificato Mateusz Klich, a centrocampo lo rimpiazzerà Jacek Góralski. Ovviamente davanti Robert Lewandowski, con Piotr Zieliński che agirà da trequartista, mentre andranno in panchina sia Arkadiusz Milik (fuori rosa al Napoli) sia Krzysztof Piątek. Fra i pali Wojciech Szczęsny della Juventus. Italia-Polonia avrà come arbitro il francese Clément Turpin, diretta TV su Rai 1.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA-POLONIA

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Belotti, Insigne. Commissario tecnico: Evani
Polonia (4-2-3-1): Szczęsny; Kędziora, Glik, Bednarek, Bereszyński; Krychowiak, Góralski; Szymański, Zieliński, Grosicki; Lewandowski. Commissario tecnico: Brzęczek

PRONOSTICO ITALIA-POLONIA

All’andata finì 0-0 e con non molti tiri in porta in più. Probabile che anche stasera non ci saranno tantissimi gol, con l’Under 2.5 che ha una quota di 1.68.