Pronostico Irlanda del Nord-Italia, Qualificazioni Mondiali: probabili formazioni

0

Irlanda del Nord-Italia è la madre di tutte le partite per gli Azzurri, dopo l’epocale spreco di venerdì con la Svizzera. Al Windsor Park di Belfast alle ore 20.45 si decide il Gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali, così le probabili formazioni col nostro pronostico.

L’Irlanda del Nord non solo non ha mai perso in casa in questo girone, ma non ha nemmeno né subito gol né segnato coi propri giocatori: due pareggi per 0-0 e l’1-0 alla Lituania di venerdì, su autorete. Ian Baraclough ha detto che i suoi scenderanno in campo senza paura, ma sarà un abbottonatissimo 3-5-2 con Josh Magennis e Conor Washington di punta. L’Italia fa la conta dei presenti, dopo le tantissime defezioni (Salvatore Sirigu l’ultimo in ordine di tempo ieri) che hanno costretto Roberto Mancini a convocare in extremis Davide Zappacosta. L’esterno dell’Atalanta andrà in panchina, sulle fasce Giovanni Di Lorenzo ed Emerson Palmieri. Nonostante non sia al meglio Nicolò Barella rimane titolare a centrocampo, di gran lunga favorito rispetto a Sandro Tonali pur essendoci buone possibilità per lui. Il grosso dubbio in casa azzurra è su chi può fare gol: Federico Chiesa ci ha provato più volte senza fortuna, Lorenzo Insigne dovrà migliorare di livello. Di punta Andrea Belotti favorito su Giacomo Raspadori. Irlanda del Nord-Italia avrà come arbitro il rumeno István Kovács, diretta TV su Rai 1.

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA DEL NORD-ITALIA

Irlanda del Nord (3-5-2): Peacock-Farrell; Cathcart, Evans, McNair; Dallas, McCann, Davis, Saville, Lewis; Magennis, Washington. Commissario tecnico: Baraclough
Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Belotti, Insigne. Commissario tecnico: Mancini

PRONOSTICO IRLANDA DEL NORD-ITALIA

L’Italia è costretta a mettere in discesa la partita, per evitare che la situazione diventi pesante. Si può provare a giocare gol entro il 20′, che da Snai è pagato 2.25.