Pronostico Inter-Shakhtar Donetsk, Champions League: probabili formazioni

0

Inter-Shakhtar Donetsk prenderà il via in anticipo, alle ore 18.45. Al Meazza i nerazzurri per avvicinare gli ottavi di Champions League: ecco le probabili formazioni e il pronostico.

Il gran 3-2 al Napoli ha rilanciato l’Inter, che ora vuole mettere a posto la situazione anche in Champions League. Simone Inzaghi deve però valutare diversi giocatori non al meglio: Nicolò Barella, Joaquín Correa, Edin Džeko e Lautaro Martínez hanno tutti qualche acciacco e sono da valutare. La certezza si chiama Matteo Darmian, ormai titolare rispetto a Denzel Dumfries, l’uomo in più è Ivan Perišić. Le ultime tre partite con lo Shakhtar Donetsk sono finite 0-0, servirà sfondare il muro degli ucraini. Roberto De Zerbi è arrivato a Milano con un solo punto, quello di due mesi fa a Kiev, senza Alan Patrick e Ismaily infortunati. In più Taras Stepanenko non è al meglio e ieri si è allenato a parte: non dovesse farcela spazio ad Artem Bondarenko, con l’abbassamento di Marcos Antônio accanto a Maycon. Il centravanti sarà Fernando, con Mykhaylo Mudryk sulla sinistra e il recupero di Pedrinho che però non è al meglio. Mykola Matviyenko scala sulla corsia mancina, con l’inserimento in mezzo di Serhiy Kryvtsov. Inter-Shakhtar Donetsk avrà come arbitro il rumeno Ovidiu Haţegan, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 252, streaming Mediaset Infinity.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SHAKHTAR DONETSK

Inter (3-5-2): Handanović; Škriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozović, Vidal, Perišić; Džeko, Lautaro Martínez. Allenatore: Inzaghi
Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin; Dodô, Marlon, Kryvtsov, Matviyenko; Maycon, Stepanenko; Tetê, Marcos Antônio, Mudryk; Fernando. Allenatore: De Zerbi

PRONOSTICO INTER-SHAKHTAR DONETSK

Lo Shakhtar Donetsk stavolta non potrà giocare per lo 0-0 perché se non vince è aritmeticamente ultimo, ma meglio non andare contro i precedenti. Da Snai si può tentare qualche scommessa speciale: Over 0.5 pali/traverse, che paga 1.80 e ne basta “appena” una.