Pronostico Inter-Milan, 4ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Inter-Milan è l’attesissimo derby di oggi, match clou della quarta giornata di Serie A. Orario insolito per la stracittadina milanese: si comincia alle 18. Di seguito le probabili formazioni e il nostro pronostico.

Inter reduce da due settimane molto difficili, pur non avendo giocato. Ben sei i casi di Coronavirus nei nerazzurri: Alessandro Bastoni si è negativizzato ieri, ma non dovrebbe essere comunque della sfida. In più Antonio Conte ha ritrovato Alexis Sánchez con una contrattura: il cileno ieri si è allenato regolarmente, per lui la panchina è possibile. Christian Eriksen, dopo i tre gol in altrettante partite con la Danimarca, partirà ancora fuori (il tecnico in conferenza stampa ha detto che fin qui ha avuto il «giusto spazio») ma di minuti ne avrà per forza viste le tante assenze in mezzo. Ballottaggio fra Ivan Perišić e il nuovo arrivato Matteo Darmian sulla sinistra, col croato che però ha recuperato da una botta subita in nazionale. Il Milan arriva al derby nel migliore dei modi: ha sempre vinto in stagione, non perde da sette mesi e in Serie A non ha ancora subito gol. In più Zlatan Ibrahimović ha recuperato dal Coronavirus e sarà quindi titolare. Manca invece Ante Rebić, dopo l’infortunio al gomito di Crotone: Stefano Pioli deve scegliere fra Samu Castillejo, Brahim Díaz e Rafael Leão per la sostituzione. Una grande novità anche dietro: prima stagionale per il capitano Alessio Romagnoli. Inter-Milan avrà come arbitro Maurizio Mariani, diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-MILAN

Inter (3-4-1-2): Handanović; D’Ambrosio, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Vidal, Brozović, Perišić; Barella; Lukaku, Lautaro Martínez. Allenatore: Conte
Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Theo Hernández; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Brahim Díaz; Ibrahimović. Allenatore: Pioli

PRONOSTICO INTER-MILAN

Il derby sfugge sempre ai pronostici: l’1X2 non si tocca. Rispetto ad altre stracittadine però è molto meno “duro”: intriga la scommessa Under 5.5 cartellini, quota 2.75 per Snai.