Pronostico Inter-Atalanta, 26ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Inter-Atalanta è l’interessantissimo posticipo che chiude la ventiseiesima giornata di Serie A. Al Meazza sfida fondamentale per l’alta classifica: appuntamento alle ore 20.45, queste le probabili formazioni e il pronostico.

Le inseguitrici hanno vinto nel weekend, l’Inter deve consolidare il primo posto e farlo in uno scontro diretto, dopo che nel 2021 ha sempre dato buone risposte. La formazione di Antonio Conte è quasi a memoria: ormai giocano più o meno gli stessi. Rispetto a giovedì a Parma possibile il ritorno di Lautaro Martínez accanto a Romelu Lukaku (a secco contro i bergamaschi nei tre precedenti), nonostante Alexis Sánchez venga da tre gol in due partite. L’altro possibile cambio è Arturo Vidal per Christian Eriksen, in quanto il cileno è più fisico per reggere l’urto col centrocampo dell’Atalanta. In mezzo, negli orobici, torna Marten de Roon dopo la squalifica: Matteo Pessina si alza quindi nei due trequartisti, con Josip Iličić. Ieri Gian Piero Gasperini ha fatto capire che, per scelta tecnica, confermerà ancora Marco Sportiello fra i pali al posto di Pierluigi Gollini, per il buon rendimento recente. Occhio alle condizioni di Berat Djimsiti, che non è al meglio e può lasciare il posto a José Luis Palomino nel terzetto difensivo. Come centravanti Duván Zapata è pronto a riprendersi la maglia da titolare: non gioca dal 1′ dal Real Madrid, quando si procurò l’infortunio. Inter-Atalanta avrà come arbitro Maurizio Mariani, diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-ATALANTA

Inter (3-5-2): Handanović; Škriniar, de Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozović, Vidal, Perišić; Lukaku, Lautaro Martínez. Allenatore: Conte
Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Tolói, Romero, Palomino; Mæhle, de Roon, Freuler, Gosens; Iličić, Pessina; D. Zapata. Allenatore: Gasperini

PRONOSTICO INTER-ATALANTA

Può andare da qualsiasi parte, ma occhio perché le due squadre potrebbero attendere l’avversario (soprattutto l’Inter). Nessun gol entro il 30′ da Snai è dato a 2: quota interessante.