Pronostico Inghilterra-Islanda, UEFA Nations League: probabili formazioni

0

Inghilterra-Islanda non ha più valore: i Three Lions non possono più vincere, gli ospiti sono già retrocessi nella Lega B di UEFA Nations League. A Wembley comunque si gioca alle ore 20.45, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

L’Inghilterra sperava di potersi giocare qualcosa, invece sarà una partita senza nessun interesse di classifica. Gareth Southgate può però utilizzare questa situazione per cambiare i giocatori e testare delle alternative in vista degli Europei di giugno. Jordan Henderson e Raheem Sterling sono tornati ai rispettivi club dopo degli infortuni, così come Joe Gomez che starà fuori a lungo, in più Reece James è squalificato. Le occasioni saranno per Jack Grealish, faro dell’Aston Villa, e Mason Mount, giovane del Chelsea, con Harry Kane che invece non dovrebbe riposare. In difesa possibilità di rilancio per Harry Maguire, poi spazio a Michael Keane e Tyrone Mings. Altre novità riguardano Bukayo Saka e Phil FodenIslanda che saluta la Lega A di UEFA Nations League tentando l’unica cosa rimasta: evitare di finire a zero punti. Cinque sconfitte in altrettante partite per i nordici, che giovedì scorso hanno pure perso (nel recupero) la qualificazione agli Europei. Un disastro che causerà l’addio del commissario tecnico Erik Hamrén, che ha già annunciato di lasciare dopo la partita di stasera. Rúnar Rúnarsson, dell’Arsenal, partirà in porta così come è certo Gylfi Sigurðsson ossia l’altro di Premier League. Squalificato Horður Magnússon sulla fascia sinistra, possibile il 3-5-2 (o 5-3-2). Inghilterra-Islanda avrà come arbitro il portoghese Fábio Veríssimo.

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA-ISLANDA

Inghilterra (3-4-3): Pickford; Mings, Keane, Maguire; Trippier, Foden, Winks, Saka; Mount, Kane, Grealish. Manager: Southgate
Islanda (3-5-2): Rúnarsson; Ingason, Eyjólfsson, Árnason; J. Guðmundsson, Sigurðsson, Bjarnason, Smárason, Skúlason; Böðvarsson, A. Guðmundsson. Commissario tecnico: Hamrén

PRONOSTICO INGHILTERRA-ISLANDA

Sarà facile per l’Inghilterra, nonostante il turnover annunciato e la poca necessità di dover vincere. Combo 1 e NO GOAL a 1.67 da Snai.