Pronostico Huesca-Real Betis, 18ª giornata Liga: probabili formazioni

0

Huesca-Real Betis è l’ultima partita di una giornata di Liga contrassegnata dal maltempo. Alle ore 21 non dovrebbe nevicare, ma la temperatura prevista è sotto lo zero: queste le probabili formazioni e il pronostico.

L’Huesca è ultimo in classifica e ha vinto una sola partita, ma sono incredibilmente più i pareggi (nove, record in questa Liga) che le sconfitte. Per Míchel però solo un punto in quattro giornate dopo il successo sull’Alavés, senza aver potuto dare continuità. Rafa Mir dovrebbe essere preferito a Shinji Okazaki, in attacco da valutare Sandro Ramírez. Il tecnico, in conferenza stampa, ha mostrato tutta la fiducia nei suoi nonostante una settimana complicata per le condizioni meteo. Chi ha più problemi è il Real Betis, che ha positivi Andrés Guardado, Joaquín, Martín Montoya e Álex Moreno, in più Guido Rodríguez è squalificato dopo l’ammonizione in diffida nel derby pareggiato 1-1 nove giorni fa. Loren Morón la punta centrale, con Diego Lainez sulla sinistra dopo la buona prova contro il Siviglia e Aitor Ruibal a destra. Formazione più o meno da inventare per Manuel Pellegrini, che potrebbe essere costretto a schierare Paul Akoukou con Sergio Canales (l’uomo più in forma dei verdiblancos) e sarebbe la sua prima da titolare in Liga. Huesca-Real Betis avrà come arbitro Carlos del Cerro Grande, diretta streaming su DAZN.

PROBABILI FORMAZIONI HUESCA-REAL BETIS

Huesca (4-2-3-1): Ál. Fernández; Pedro López, Ínsua, Siovas, Galán; Mikel Rico, Mosquera; Ferreiro, Borja García, Ontiveros; Rafa Mir. Allenatore: Míchel
Real Betis (4-2-3-1): Bravo; Emerson Royal, Mandi, Víctor Ruiz, Juan Miranda; Canales, Akoukou; Ruibal, Fekir, Lainez; Loren Morón. Allenatore: Pellegrini

PRONOSTICO HUESCA-REAL BETIS

Una squadra che ha vinto solo una partita contro una che ha tantissimi indisponibili, in più c’è il freddo: per questo l’X dovrebbe essere un’opportunità da non sottovalutare, con la quota che su Snai è a 3.25.