Pronostico Granada-Napoli, Europa League: probabili formazioni

0

Granada-Napoli è l’unica partita delle italiane nell’andata dei sedicesimi di Europa League in programma alle ore 21. Di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

Il Granada di Diego Martínez ha avuto un inizio di 2021 molto negativo: solo una vittoria in otto partite in Liga, e in Copa del Rey è uscito col Barcellona con un clamoroso 3-5. Gli andalusi, che invece hanno superato in maniera brillante il girone di Europa League, proveranno il riscatto stasera. In attacco c’è il veterano Roberto Soldado, con l’ex Roma Maxime Gonalons a centrocampo. Il modulo dovrebbe essere un 4-2-3-1, con un’altra vecchia conoscenza della Serie A come Darwin Machís (meteora dell’Udinese) esterno a destra. Occhio a Yangel Herrera, tornato di recente da un infortunio, e poi al portiere Rui Silva. Il Napoli ha ritrovato la vittoria con la Juventus, ma è in emergenza assoluta: appena quattordici giocatori della prima squadra convocati, di cui due portieri (e non c’è David Ospina, fermatosi sabato nel riscaldamento). Per Gennaro Gattuso, che ieri ha fatto intendere come sembra tornato il sereno col presidente Aurelio De Laurentiis, formazione praticamente obbligata: le uniche scelte da fare sono a centrocampo, dove Stanislav Lobotka e Fabián Ruiz appaiono davanti a Tiémoué Bakayoko e Piotr Zieliński. Chi non gioca di questi quattro è scontato che sarà titolare domenica a Bergamo. Nuova chance da titolare per Victor Osimhen in attacco, dopo le voci (smentite) di ieri legate alla variante del COVID-19. Granada-Napoli avrà come arbitro il russo Sergei Karasev, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 e TV8.

PROBABILI FORMAZIONI GRANADA-NAPOLI

Granada (4-2-3-1): Rui Silva; Foulquier, G. Sánchez, D. Duarte, Neva; Eteki, Gonalons; Machís, Y. Herrera, Kenedy; Soldado. Allenatore: D. Martínez
Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimović, Mário Rui; Lobotka, Fabián Ruiz; Politano, Elmas, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Gattuso

PRONOSTICO GRANADA-NAPOLI

Considerate le tante assenze si attende una partita poco qualitativa: l’Under 2.5 non paga neanche pochissimo, 1.81 da 888sport.