Pronostico Germania-Ungheria, UEFA Nations League: probabili formazioni

0

Germania-Ungheria è l’altra partita del Gruppo 3 della Lega A di UEFA Nations League, quello con Italia e Inghilterra. In contemporanea al Meazza (ore 20.45) in campo anche a Lipsia, ecco le probabili formazioni e il pronostico.

La Germania ha dovuto fare a meno di Leon Goretzka e Manuel Neuer, fermati da una positività al COVID-19. Torna Robin Gosens, reduce da un inizio di stagione complicato all’Inter, ma sulla sinistra andrà il volto nuovo “di casa” (gioca nel RB Lipsia) David Raum. Per Hansi Flick c’è una formazione molto offensiva, visto che l’altro terzino è Jonas Hofmann ossia un’ala. Anche in attacco un giocatore del Lipsia, Timo Werner, con Thomas Müller alle sue spalle. L’Ungheria, a sua volta, ha un clamoroso blocco di elementi che alla Red Bull Arena sono di casa: il portiere Péter Gulácsi, il difensore Willi Orban e il trequartista Dominik Szoboszlai. Per l’italiano Marco Rossi 3-4-2-1 con Ádám Szalai punta centrale: l’attaccante ora al Basilea, ma quasi sempre in Bundesliga nella sua carriera, ha deciso che lascerà la nazionale dopo la partita di lunedì contro l’Italia. Nelle ultime partite ha avuto sempre più spazio il centrocampista classe 2000 Callum Styles del Millwall, nato in Inghilterra ma di recente naturalizzato ungherese. Germania-Ungheria avrà come arbitro lo sloveno Slavko Vinčić, diretta TV su Sky Sport Uno.

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA-UNGHERIA

Germania (4-2-3-1): ter Stegen; Hofmann, Süle, Rüdiger, Raum; Gündoğan, Kimmich; Havertz, Müller, Sané; Werner. Commissario tecnico: Flick
Ungheria (3-4-2-1): Gulácsi; Lang, Orbán, At. Szalai; Fiola, Nagy, Styles, Kerkez; Szoboszlai, Gazdag; Ádám Szalai. Commissario tecnico: Rossi

PRONOSTICO GERMANIA-UNGHERIA

L’Ungheria è diventata di recente la bestia nera della Germania, coi pareggi 2-2 agli Europei un anno fa e 1-1 lo scorso 11 giugno a Budapest. Motivo per cui non è da sottovalutare il GOAL, pagato 1.94 nel palinsesto del bookmaker Snai.