Pronostico Germania-Giappone, Mondiali FIFA 2022: probabili formazioni

0

Germania-Giappone è la prima partita dell’interessantissimo Gruppo E dei Mondiali, uno dei più equilibrati e ricchi di talento. Al Khalifa International Stadium si gioca alle 14 ora italiana, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

L’avvicinamento alla partita per la Germania è stato contrassegnato dall’infortunio di Leroy Sané, che oggi non potrà esserci. Questo dà spazio al suo compagno al Bayern Monaco Jamal Musiala, che può andare o sulla fascia con Serge Gnabry o trequartista con Thomas Müller di punta (in questo caso starebbe fuori Kai Havertz). Possibilità di doppio ruolo per Jonas Hofmann, sia da terzino destro sia da esterno alto, a centrocampo o İlkay Gündoğan o Leon Goretzka assieme a Joshua Kimmich nel 4-2-3-1 di Hansi Flick. Il Giappone ha il miglior giocatore che milita proprio in Bundesliga e conosce molti degli avversari di oggi: Daichi Kamada. Il centrocampista offensivo dell’Eintracht Francoforte, grande protagonista anche nella prima parte di stagione, farà la mezzala sinistra un po’ più arretrato rispetto al solito. Hajime Moriyasu ha a disposizione Takehiro Tomiyasu, poco utilizzato all’Arsenal complici dei problemi fisici, farà coppia centrale in difesa con l’altro ex Serie A Maya Yoshida (pure lui in Germania ora, allo Schalke 04). Quarta volta ai Mondiali per l’ex Inter Yuto Nagatomo, ormai un veterano. Germania-Giappone avrà come arbitro il salvadoregno Iván Barton, diretta TV su Rai 2 e streaming su RaiNews e RaiPlay.

PROBABILI FORMAZIONI GERMANIA-GIAPPONE

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kehrer, Sule, Rüdiger, Raum; Kimmich, Goretzka; Hofmann, Musiala, Gnabry; Müller. Commissario tecnico: Flick
Giappone (4-3-3): Gonda; Sakai, Tomiyasu, Yoshida, Nagatomo; Morita, Endo, Kamada; Ito, Asano, Minamino. Commissario tecnico: Moriyasu

PRONOSTICO GERMANIA-GIAPPONE

Germania favorita ma la giornata di ieri ha insegnato che non è un titolo che dà certezza di vittoria per questi Mondiali. Interessante una mezza sorpresa con il GOAL, che paga 1.78 dal palinsesto di Betnero.