Pronostico Everton-West Ham, Premier League: probabili formazioni

0

Everton-West Ham è la partita che inaugura il 2021 di calcio internazionale. A Goodison Park si gioca alle 18.30 ora italiana, ecco le probabili formazioni e il pronostico.

L’Everton ha avuto un ottimo finale di 2020 in Premier League, con quattro vittorie consecutive, ma non ha giocato col Manchester City per il rinvio (a seguito dei positivi nei Citizens). Carlo Ancelotti non ha quindi l’obbligo di fare turnover, visto che i suoi sono abbastanza riposati. Non c’è James Rodríguez, sempre infortunato, ma torna Richarlison che prende il posto di Anthony Gordon (classe 2001 scelta a sorpresa a Sheffield) sulla fascia sinistra. Tom Davies a far coppia con Abdoulaye Doucouré, vista l’indisponibilità di Allan. Il West Ham, invece, ha sì giocato entrambi i turni festivi, con un doppio pareggio con Brighton e Southampton. Per David Moyes l’unica assenza è Arthur Masuaku, stavolta il modulo dovrebbe essere 4-2-3-1 (quindi a sinistra gioca il titolare, Aaron Cresswell). Michail Antonio è di nuovo a disposizione e si gioca il posto di centravanti con Sébastien Haller, che non l’ha fatto troppo rimpiangere. Jarrod Bowen e Saïd Benrahma dovrebbero tornare dal 1′ nei tre alle spalle della punta. Everton-West Ham avrà come arbitro Kevin Friend, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI EVERTON-WEST HAM

Everton (4-2-3-1): Pickford; Holgate, Mina, Keane, Godfrey; Doucouré, T. Davies; Iwobi, Sigurðsson, Richarlison; Calvert-Lewin. Manager: Ancelotti
Moyes (4-2-3-1): Fabiański; Coufal, C. Dawson, Ogbonna, Cresswell; Souček, Rice; Bowen, Benrahma, Fornals; Haller. Manager: Moyes

PRONOSTICO EVERTON-WEST HAM

Il grande ex David Moyes, undici anni alla guida dei Toffees fra il 2002 e il 2013, proverà ad aprire l’anno con uno “scherzo” al suo passato. Per questa partita si può andare sul GOAL come possibilità di prima scommessa del 2021, con la quota che dal palinsesto di Betnero è data a 1.75.