Pronostico Everton-Burnley, Premier League: probabili formazioni

0

Everton-Burnley è l’ultima partita della quarta giornata di Premier League, che ha avuto il suo clou sabato con ben otto gare. Monday Night alle 21 ora italiana a Goodison Park, ecco le probabili formazioni con il nostro pronostico.

L’Everton ha ritrovato Dominic Calvert-Lewin acciaccato dopo la sosta per le nazionali, ma dal suo attaccante migliore passano le fortune della squadra ed è difficile che Rafa Benítez ci rinunci. Il nuovo acquisto estivo Demarai Gray invece è andato a segno due volte consecutive in Premier League, contro Leeds United e Brighton, oggi prova la terza e si è inserito bene negli schemi dei Toffees. Questo sfruttando la cronica indisponibilità di James Rodríguez. Non è invece partito bene il Burnley, appena un punto (col Leeds United due settimane fa) e la sensazione che la squadra di Sean Dyche abbia più di qualche lacuna a livello di rosa. Ashley Barnes e Chris Wood si sono già presi le gerarchie della coppia d’attacco titolare, favoriti sul resto del reparto che dà ben poche garanzie a livello realizzativo. È arrivato dal Lione Maxwel Cornet, da capire se il laterale sinistro potrà fare il suo debutto coi Clarets già stasera. Per il resto solito 4-4-2 già collaudato nelle ultime stagioni. Everton-Burnley avrà come arbitro Andre Marriner, diretta TV su Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI EVERTON-BURNLEY

Everton (4-2-3-1): Pickford; Holgate, Godfrey, Keane, Digne; Allan, Doucouré; Townsend, Gray, Richarlison; Calvert-Lewin. Manager: Benítez
Burnley (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Taylor; Brownhill, Westwood, Cork, McNeil; Wood, A. Barnes. Manager: Dyche

PRONOSTICO EVERTON-BURNLEY

Sette punti su nove per l’Everton prima della sosta e un buon avvio che dovrà essere inevitabilmente confermato questa sera, per non sprecare il lancio dato dal mese di agosto. L’1 è un’opzione che per forza bisogna tenere in considerazione, paga 1.70 nel palinsesto di Snai.