Pronostico Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund, 18ª giornata Bundesliga: probabili formazioni

0

Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund è la principale sfida di oggi in Bundesliga. Appuntamento alle ore 18.30, di seguito le probabili formazioni e il pronostico.

L’Eintracht Francoforte ha chiuso il 2021 con sei vittorie nelle ultime sette giornate di Bundesliga, di cui tre consecutive: Oliver Glasner spera che i suoi abbiano tenuto il buon ritmo, in particolare Filip Kostić per il quale si parla di nuovo di mercato (Inter). Non ci sono particolari defezioni nei padroni di casa, che si presenteranno con il classico 3-4-1-2 dove Rafael Santos Borré e Gonçalo Paciência formeranno la coppia d’attacco. La sconfitta del Bayern Monaco col Borussia Mönchengladbach di ieri sera (sorprendente sì, ma fino a un certo punto viste le tante assenze nei bavaresi) può permettere al Borussia Dortmund di accorciare e portarsi a -6. Nel 4-2-3-1 di Marco Rose scontata la presenza di Julian Brandt, torna poi Jude Bellingham dopo la squalifica superata nella sconfitta per 3-2 contro l’Hertha Berlino prima di Natale. Non c’è Dan-Axel Zagadou, perciò il partner difensivo di Mats Hummels sarà Marin Pongračić. Durante le feste Erling Håland ha dato l’indizio sul suo futuro, indicando la Spagna (Real Madrid?) come sua futura destinazione, ma almeno sino a fine stagione non lascerà la Ruhr e i gialloneri. L’arbitro di Eintracht Francoforte-Borussia Dortmund sarà reso noto in mattinata, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI EINTRACHT FRANCOFORTE-BORUSSIA DORTMUND

Eintracht Francoforte (3-4-1-2): Trapp; Tuta, Hinteregger, N’Dicka; Chandler, Rode, Sow, Kostić; Kamada; Santos Borré, Paciência. Allenatore: Glasner
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Kobel; Meunier, Pongračić, Hummels, Raphaël Guerreiro; Bellingham, Dahoud; Brandt, Reus, Hazard; Håland. Allenatore: Rose

PRONOSTICO EINTRACHT FRANCOFORTE-BORUSSIA DORTMUND

Può finire in qualsiasi modo a livello di 1X2, tuttavia di una cosa bisogna essere piuttosto certi: i gol. Se ne segneranno tanti, perciò andare sull’Over 3.5 non è un grandissimo azzardo: 2.20 da William Hill.