Pronostico Chelsea-Zenit, Champions League: probabili formazioni

0

Chelsea-Zenit è l’altra gara del Gruppo H, quello della Juventus, nell’esordio in Champions League. A Stamford Bridge si gioca alle 21 ora italiana, queste le probabili formazioni e il pronostico.

I campioni in carica si svelano dopo aver già vinto la Supercoppa Europa. Il ritorno di Romelu Lukaku al Chelsea ha visto, sabato contro l’Aston Villa, trovare i suoi primi gol in assoluto a Stamford Bridge e questo è un bonus ulteriore per Thomas Tuchel in vista dell’esordio europeo. Due gli assenti per il manager tedesco: N’Golo Kanté, che non sarà rischiato, e Christian Pulišić. A centrocampo con Jorginho confermato Mateo Kovačić, anche lui in gol tre giorni fa. Lo Zenit è la prima rivale dei londinesi e della Juventus nel girone, ma non parte ovviamente con i favori del pronostico. La squadra di Sergej Semak ha un problema grosso, ossia l’impossibilità di schierare Wilmar Barrios costretto in quarantena per essere rientrato da una zona a rischio quando ha giocato con la Colombia. Dovrebbe essere un 5-3-2 il modulo, abbassando Malcom, l’alternativa è il 4-4-2 con un difensore in meno (Dmitri Chistyakov o Dejan Lovren) e l’aggiunta di Andrey Mostovoy. In attacco ci sono Serdar Azmoun e Artem Dzyuba, favoriti a prescindere dal modulo. Chelsea-Zenit avrà come arbitro il polacco Bartosz Frankowski, diretta TV su Sky Sport 255 e streaming Mediaset Infinity.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA-ZENIT

Chelsea (3-4-3): E. Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rüdiger; James, Kovačić, Jorginho, Marcos Alonso; Havertz, Lukaku, Mount. Manager: Tuchel
Zenit (4-4-2): Kritsyuk; Kuzyaev, Chistyakov, Lovren, Rakitskyi, Douglas Santos; Malcom, Claudinho, Wendel; Dzyuba, Azmoun. Allenatore: Semak

PRONOSTICO CHELSEA-ZENIT

Lo Zenit dovesse uscire con un punto da Stamford Bridge potrebbe definirsi soddisfatto. Per il Chelsea non è l’esordio più morbido possibile, ma può avere la meglio in maniera abbastanza facile: Combo 1 e Over 2.5 da 1.70 da William Hill.