Pronostico Chelsea-Everton, Premier League: probabili formazioni

0

Chelsea-Everton è in programma stasera alle 20.45 ora italiana per il turno infrasettimanale di Premier League. Ecco le probabili formazioni e il pronostico dell’incontro di Stamford Bridge.

Il Chelsea è in difficoltà: dopo il 4-0 alla Juventus non ha più chiuso una partita senza subire gol (dieci in cinque) e per battere il Leeds, avantieri distrutto 7-0 dal Manchester City, ha dovuto attendere fino al 94′ con un rigore di Jorginho. Per evitare di proseguire il calo dell’ultimo mese Thomas Tuchel si augura che Romelu Lukaku torni a uno stato di forma accettabile, cosa che dopo l’infortunio col Malmö non si è più vista. Gioca Ruben Loftus-Cheek per Mateo Kovačić positivo al COVID-19, Callum Hudson-Odoi va a sinistra. L’Everton di Rafa Benítez ha perso quattro delle ultime cinque giornate di Premier League, battendo solo l’Arsenal e allo scadere. Non c’è nemmeno Richarlison quindi il manager spagnolo (peraltro un ex) si affida a José Salomón Rondón, che a Liverpool non sta ripetendo i fasti della sua precedente esperienza inglese al West Bromwich (un solo gol in undici presenze). Lucas Digne è squalificato quindi Ben Godfrey va a sinistra, Allan non è al meglio dal punto di vista fisico e scala Fabian Delph come centrale. Chelsea-Everton avrà come arbitro Michael Oliver, diretta TV su Sky Sport Football.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA-EVERTON

Chelsea (3-4-2-1): E. Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; R. James, Loftus-Cheek, Jorginho, Hudson-Odoi; Ziyech, Pulišić; Lukaku. Manager: Tuchel
Everton (4-3-3): Pickford; Kenny, Holgate, Keane, Godfrey; Doucouré, Delph, André Gomes; Gordon, Rondón, Gray. Manager: Benítez

PRONOSTICO CHELSEA-EVERTON

Fino a un mese fa sarebbe stato scontato il pronostico di vittoria londinese e mantenendo la porta imbattuta. Ora però la situazione è cambiata, perché i Blues non sono più imperforabili: “azzardare” la Combo 1 e GOAL, a 3.25 per William Hill, non è folle.