Pronostico Benfica-Ajax, Champions League: probabili formazioni

0

Benfica-Ajax sulla carta non sembra essere una delle sfide più glamour per l’andata degli ottavi di Champions League, ma attenzione. Queste le probabili formazioni e il pronostico, all’Estádio da Luz si gioca alle ore 21.

Il Benfica continua a essere in difficoltà, dopo la rimonta subita da 0-2 a 2-2 col Boavista, e Nélson Veríssimo non appare più così saldo in panchina. A Rafa Silva e soprattutto Darwin Núñez il compito di tirarlo fuori dai guai con i gol, nel 4-4-2 comunque piuttosto offensivo e dove dovrebbe trovare spazio anche l’ex Milan Adel Taarabt. Nelle ultime settimane, superati i problemi fisici, il prestito dall’Inter Valentino Lazaro si è imposto da terzino destro, l’altro ex nerazzurro João Mário ha invece superato il COVID-19. L’Ajax arriva a Lisbona forte delle sei vittorie su sei nel girone di Champions League, come Bayern Monaco (che a Salisburgo ha interrotto la striscia vincente) e Liverpool. Erik ten Hag ha vinto le ultime dieci, quattro di fila senza subire gol con un parziale di 14-0. Numeri roboanti anche grazie a Sébastien Haller, il centravanti, alla qualità di Antony e al ritrovato Davy Klaassen. Come portiere Remco Pasveer ha mantenuto il posto nonostante il rientro del futuro interista André Onana dalla lunga squalifica per doping. Benfica-Ajax avrà come arbitro lo sloveno Slavko Vinčić, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 251, streaming Mediaset Infinity.

PROBABILI FORMAZIONI BENFICA-AJAX

Benfica (4-4-2): Vlachodimos; Lazaro, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, João Mário, Taarabt, Paulo Bernardo; Rafa Silva, Nuñez. Allenatore: Veríssimo
Ajax (4-3-3): Pasveer; Mazraoui, Timber, Li. Martínez, Blind; Berghuis, E. Álvarez, Klaassen; Antony, Haller, Tadić. Allenatore: ten Hag

PRONOSTICO BENFICA-AJAX

L’Ajax proverà a continuare il suo ottimo momento e ipotecare l’accesso ai quarti di finale già da stasera. Il 2 non è ovviamente altissimo, ma 1.78 come quota William Hill ci può stare eccome.