Pronostico Benevento-Crotone, 37ª giornata Serie A: probabili formazioni

0

Benevento-Crotone può dare ancora speranze di salvezza ai sanniti, dopo la sconfitta di ieri del Torino. Si gioca alle ore 15, queste le probabili formazioni della sfida del Vigorito.

Ora o mai più per il Benevento, che di fatto non ha altri risultati diversi dalla vittoria. Con un successo Filippo Inzaghi proverebbe a rendere decisiva la partita di Torino dell’ultima giornata, anche se non è ancora scontato che possa esserlo. Gianluca Lapadula ha superato Adolfo Gaich nelle gerarchie, a supporto Gianluca Caprari e Roberto Insigne. In difesa dovrebbe essere il momento del ritorno da titolare per Gaetano Letizia, superato un lungo infortunio. La squalifica di Luca Caldirola porta a giocare dal 1′ Alessandro Tuia assieme a Kamil Glik, a meno che non si accentri Federico Barba. Il Crotone è già retrocesso da quindici giorni, ma giovedì sera ha comunque avuto un sussulto battendo 2-1 il Verona. Protagonista è stato Junior Messias, che però oggi salterà la partita per un problema gastrointestinale. A centrocampo possibile tocchi ad Ahmad Benali, martoriato dagli infortuni per tutta la stagione così come Luca Cigarini. In attacco non si toccano Adam Ounas, a segno giovedì, e Simy nonostante sia rimasto a secco nelle ultime tre partite, dopo aver quasi sempre segnato sotto la guida di Serse Cosmi. Benevento-Crotone avrà come arbitro Piero Giacomelli, diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251.

PROBABILI FORMAZIONI BENEVENTO-CROTONE

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Ioniță; R. Insigne, Caprari; Lapadula. Allenatore: F. Inzaghi
Crotone (3-5-2): Cordaz; Marrone, Golemić, Cuomo; Rispoli, Zanellato, Cigarini, Benali, S. Molina; Ounas, Simy. Allenatore: Cosmi

PRONOSTICO BENEVENTO-CROTONE

Il Benevento non ha altro risultato al di fuori della vittoria, ma in casa non trova i tre punti dal 20 dicembre (e in generale nel girone di ritorno ha vinto solo con la Juventus). Viste le polemiche della settimana scorsa occhio al rigore: è a 2.30 da Snai.