Pronostico Bayern Monaco-Werder Brema, 8ª giornata Bundesliga: probabili formazioni

0

Bayern Monaco-Werder Brema è una delle cinque partite che fanno riprendere la Bundesliga, visto che ieri non c’è stato l’anticipo del venerdì. All’Allianz Arena si gioca alle ore 15.30, ecco le probabili formazioni e il pronostico.

Vincendo il Klassiker prima della sosta, con un 2-3 in rimonta, il Bayern Monaco ha dato il primo grande colpo alla Bundesliga: è primo da solo, a +2 sul RB Lipsia e +3 sul Borussia Dortmund. Hansi Flick ha perso Joshua Kimmich fino al 2021, si aggiunge ad Alphonso Davies e Corentin Tolisso, centrocampo quindi da rifare con Javi Martínez che giocherà accanto a Leon Goretzka. Ormai superati i problemi per Niklas Süle che può partire al centro della difesa, l’attacco ovviamente non prescinde da Robert Lewandowski. Il Werder Brema è imbattuto dal 19 settembre, ma curiosamente le ultime quattro partite sono tutte finite 1-1. Florian Kohfeldt partirà col 4-3-2-1, sfruttando il fatto che Joshua Sargent ha riposato durante la sosta. Dietro di lui Leonardo Bittencourt, che ha segnato contro il Colonia quindici giorni fa, e Milot Rashica. In difesa assente Miloš Veljković per un problema muscolare, saranno Ömer Toprak e Marco Friedl i due centrali che proveranno a fermare l’attacco della capolista. L’arbitro di Bayern Monaco-Werder Brema sarà reso noto in mattinata, diretta TV su Sky Sport Uno.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO-WERDER BREMA

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Süle, Alaba, Hernández; Javi Martínez, Goretzka; Gnabry, Müller, Sané; Lewandowski. Allenatore: Flick
Werder Brema (4-3-2-1): Pavlenka; Gebre Selassie, Toprak, Friedl, Augustinsson; Eggestein, Groß, Mbom; Bittencourt, Rashica; Sargent. Allenatore: Kohfeldt

PRONOSTICO BAYERN MONACO-WERDER BREMA

Generalmente queste sfide si concludono tanto a poco: addirittura 6-1 nell’ultimo precedente all’Allianz Arena nella scorsa stagione. Chi pensa a una goleada può giocarsi una scommessa particolare, quella dell’Over 3.5 casa (ossia almeno quattro gol dei bavaresi). Quota nemmeno troppo alta, perché è “soltanto” 1.90 nel palinsesto di William Hill.