Pronostico Austria-Francia, UEFA Nations League: probabili formazioni

0

Austria-Francia si gioca regolarmente al Prater di Vienna, nonostante i diversi problemi occorsi nella partita contro la Danimarca. Per il Gruppo 1 della Lega A di UEFA Nations League fischio d’inizio alle ore 20.45, queste le probabili formazioni e il pronostico.

L’Austria non ha dato continuità al grande debutto di Ralf Rangnick come commissario tecnico, con lo splendido e dilagante successo in Croazia seguito dalla sconfitta interna con la Danimarca. Qualche cambio dovrebbe esserci, con Karim Onisiwo e Saša Kalajdžić che si giocano il posto accanto a Marko Arnautović. Ha ormai superato i problemi fisici David Alaba, non ce la fa invece Philipp Lienhart creando un buco in difesa dato che mancano pure Martin Hinteregger e Aleksandar Dragović. La Francia si è fatta raggiungere allo scadere dall’Austria, non riuscendo così ancora a trovare la prima vittoria da campione in carica in UEFA Nations League. Per Didier Deschamps stasera terzo tentativo, col ritorno del tridente spettacolare formato da Antoine Griezmann dietro Karim Benzema e Kylian Mbappé. Quest’ultimo ha superato il leggero infortunio che l’aveva tenuto fuori lunedì. Hugo Lloris dovrebbe tornare titolare a spese di Mike Maignan, occasione anche per Jonathan Clauss a destra e Mattéo Guendouzi a centrocampo col recuperato N’Golo Kanté. Austria-Francia avrà come arbitro il greco Tasos Sidiropoulos, diretta TV su Sky Sport Uno.

PROBABILI FORMAZIONI AUSTRIA-FRANCIA

Austria (3-4-1-2): Lindner; Posch, Alaba, Wöber; Lainer, Laimer, X. Schlager, Weimann; Sabitzer; Onisiwo, Arnautović. Commissario tecnico: Rangnick
Francia (3-4-1-2): Lloris; Koundé, Kimpembe, L. Hernández; Clauss, Kanté, Guendouzi, Theo Hernández; Griezmann; Benzema, Mbappé. Commissario tecnico: Deschamps

PRONOSTICO AUSTRIA-FRANCIA

Francia attesa da un segnale, visto che fin qui non ha fatto vedere grandissime cose ed è pur sempre la nazionale detentrice del titolo. Il 2 si sarebbe potuto trovare a una quota migliore, ma l’1.80 dato dal palinsesto Betnero resta comunque discreto.