Pronostico Atlético Madrid-Manchester United, Champions League: probabili formazioni

0

Atlético Madrid-Manchester United è la principale partita di stasera nell’ultimo giorno dell’andata degli ottavi di Champions League. Ecco le probabili formazioni e il pronostico del match del Wanda Metropolitano (ore 21).

L’Atlético Madrid sta vivendo una stagione altalenante e la Champions League può essere un buon sbocco per superare gli alti e bassi. Diego Pablo Simeone ha segnalato due problemi: difficile che Antoine Griezmann e Luis Suárez possano partire dal 1′. Per questo la coppia d’attacco dovrebbe essere composta da Matheus Cunha e João Félix. Come terzino sinistro c’è Reinildo Mandava, ex obiettivo del Napoli arrivato a gennaio dal Lille. Il Manchester United a sua volta non è certo in un gran momento e Ralf Rangnick non sta riuscendo a imporsi come avrebbe voluto. Queste però sono le notti di Cristiano Ronaldo, che ritrova uno dei suoi avversari preferiti (come tre anni fa con la Juventus). Dietro il portoghese agiranno il rilanciato Jadon Sancho, Bruno Fernandes e Marcus Rashford nel 4-2-3-1. Raphaël Varane è rientrato per gli ultimi cinque minuti della partita vinta 2-0 contro il Leeds United domenica, ora va verso il ritorno dal 1′ con Harry Maguire e per lui (come CR7) è quasi come un derby, visto il suo passato al Real Madrid. Atlético Madrid-Manchester United avrà come arbitro il rumeno Ovidiu Haţegan, diretta streaming su Amazon Prime Video.

PROBABILI FORMAZIONI ATLÉTICO MADRID-MANCHESTER UNITED

Atlético Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Felipe, Savić, Mandava; Llorente, Herrera, Kondogbia, Renan Lodi; Matheus Cunha, João Félix. Allenatore: Simeone
Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Diogo Dalot, Varane, Maguire, Shaw; McTominay, Pogba; Rashford, Bruno Fernandes, Sancho; Cristiano Ronaldo. Allenatore: Rangnick

PRONOSTICO ATLÉTICO MADRID-MANCHESTER UNITED

Chi si rilancia del tutto? Bella domanda e che fa capire come l’1X2 forse sia un po’ azzardato. Ma Cristiano Ronaldo marcatore paga 3 da Snai e questo sì che è da giocare.