Pronostico Atalanta-Villarreal, Champions League: probabili formazioni

0

Atalanta-Villarreal si recupera oggi alle 19, dopo che ieri sera non si è potuto giocare per la forte nevicata che ha imbiancato Bergamo. Queste le probabili formazioni aggiornate e il pronostico per la partita che assegna il secondo e terzo posto del Gruppo F di Champions League.

Il rinvio di ieri ha portato comunque una buona notizia all’Atalanta: lo Young Boys ha fatto 1-1 in casa del Manchester United, ma non ha vinto e quindi anche in caso di mancato successo i bergamaschi potranno andare in Europa League. Gian Piero Gasperini ieri aveva tenuto fuori sia Ruslan Malinovskyi sia Mario Pašalić, mettendo Josip Iličić e Matteo Pessina, possibile che la scelta iniziale resti la stessa. Chi magari può recuperare al meglio è Davide Zappacosta, che martedì si era allenato a parte: ieri doveva esserci Hans Hateboer, oggi è da vedere. Il Villarreal si sarebbe presentato con un 4-4-2, con Gerard Moreno e Arnaut Danjuma (recuperato) come attaccanti. Unai Emery può confermare la stessa formazione annunciata, che prevede Pervis Estupiñán come sorpresa sulla fascia sinistra assieme ad Alberto Moreno (anziché al suo posto). I due, peraltro, si possono anche scambiare fra esterno alto e basso. Per gli spagnoli ci sono due risultati su tre per avanzare agli ottavi. Atalanta-Villarreal avrà come arbitro l’inglese Anthony Taylor, diretta streaming su Amazon Prime Video.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-VILLARREAL

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Tolói, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Mæhle; Iličić, Pessina; D. Zapata. Allenatore: Gasperini
Villarreal (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupiñán; Moi Gómez, Capoue, Parejo, A. Moreno; Gerard Moreno, Danjuma. Allenatore: Emery

PRONOSTICO ATALANTA-VILLARREAL

Ieri la scelta consigliata era l’Over 2.5, dato a 1.67 per Snai: si può comunque confermare la stessa opzione di scommessa, anche perché l’Atalanta potrà giocare leggermente più tranquilla non essendoci più il rischio di finire ultima in caso di sconfitta.