Pronostico Ascoli-Benevento, play-off Serie B: probabili formazioni

0

Ascoli-Benevento inaugura il turno preliminare dei play-off di Serie B, come prima sfida in gara secca. Si gioca alle 20.30, in caso di pareggio al 90′ tempi supplementari senza rigori (passerebbero i padroni di casa per miglior piazzamento). Queste le probabili formazioni e il pronostico.

L’Ascoli ha due risultati su tre e arriva in gran forma a questi play-off: ha chiuso la stagione regolare con quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque giornate. Andrea Sottil è riuscito a dare lo strappo al momento giusto, per garantirsi la prima sfida in casa. L’unico assente è Tommaso D’Orazio, squalificato, come terzino sinistro lo sostituirà Nicola Falasco. Scontatissima la presenza in attacco di Frank Tsadjout accanto a Federico Dionisi, visto che l’ex Milan è reduce da una tripletta alla Ternana venerdì scorso. Per il Benevento invece la situazione è diversa, visto che i sanniti sono crollati nel finale con quattro sconfitte (tre consecutive) e la sola vittoria in casa del Pordenone il 18 aprile. Come contro la SPAL resta fuori Gabriele Moncini, non c’è nemmeno Marco Sau. Si sono ridotte quindi le opzioni in attacco per Fabio Caserta, anche se recupera Francesco Forte: con Gianluca Lapadula due fra Diego Farias, Riccardo Improta, Roberto Insigne e Andrés Tello. Ascoli-Benevento avrà come arbitro Gianluca Manganiello, diretta TV su Sky Sport Calcio e Sky Sport 251, streaming DAZN e Helbiz Media.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-BENEVENTO

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Bellusci, Falasco; Collocolo, Büchel, Šarić; Maistro; Dionisi, Tsadjout. Allenatore: Sottil
Benevento (4-3-3): Paleari; Elia, Vogliacco, Barba, Letizia; Ioniță, Viviani, Acampora; Improta, Lapadula, Tello. Allenatore: Caserta

PRONOSTICO ASCOLI-BENEVENTO

Il rendimento recente direbbe Ascoli, ma c’è pur sempre la necessità da parte del Benevento di dare un colpo di coda. Considerati i tempi supplementari (ma non i rigori) per definire la qualificata si può provare l’X (al 90′), è a 3 da Betnero.