Pronostico Arsenal-Slavia Praga, Europa League: probabili formazioni

0

Arsenal-Slavia Praga si gioca alle 21 ora italiana per l’andata dei quarti di finale di Europa League. All’Emirates match che solo all’apparenza sembra sbilanciato: ecco le probabili formazioni e il pronostico.

All’Arsenal è rimasta solo l’Europa League per rilanciare l’ennesima stagione mediocre. In campionato Unai Emery arriva dallo 0-3 col Liverpool, che ha di nuovo peggiorato la situazione. Gabriel Magalhães dovrebbe essere rimpiazzato da Pablo Marí, anche se nemmeno Rob Holding ha fatto granché di recente. Davanti fiducia a Pierre-Emerick Aubameyang, che pure non segna da un mese con la maglia dei Gunners. Come terzino destro c’è l’ex Inter Cédric Soares, da adattato. Lo Slavia Praga proverà a battere un’altra inglese, dopo aver già superato a sorpresa il Leicester City ai sedicesimi di finale. Ondřej Kúdela, accusato di razzismo da Glen Kamara durante l’ottavo di finale coi Rangers, è oggi squalificato: Simon Deli e David Zima sono i due che si giocano il posto per sostituirlo. Lukáš Provod ha fatto bene anche con la Repubblica Ceca durante la sosta ed è uno dei punti di forza di Jindřich Trpišovský, che ritrova solo per la panchina Petr Ševcík. Occhio a Peter Olayinka, che ha delle caratteristiche storicamente difficili da arginare per i londinesi. Arsenal-Slavia Praga avrà come arbitro lo svedese Andreas Ekberg, diretta TV su Sky Sport 254.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-SLAVIA PRAGA

Arsenal (4-2-3-1): Leno; Bellerín, Holding, Pablo Marí, Cédric Soares; Thomas, Xhaka; Saka, Smith Rowe, Aubameyang; Lacazette. Manager: Arteta
Slavia Praga (4-2-3-1): Vágner; Bah, Deli, Bořil, Dorley; Provod, Hromada; Sima, Stanciu, Olayinka, Kuchta. Allenatore: Trpišovský

PRONOSTICO ARSENAL-SLAVIA PRAGA

Per l’Arsenal occasione da non fallire, ma i Gunners devono combattere anche i propri fantasmi perché troppo spesso in partite del genere si sono fatti sorprendere. La Combo 1 e GOAL paga bene: Snai la offre a 3.30 in palinsesto.